Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna-Chievo: una vittoria per la tranquillità

Diamanti 1
Aprire gli ombrelli e tutti al dall’Ara. C’è un po’ di timore per il posticipo di questa sera tra il Bologna e il Chievo. Una partita tra due squadra che hanno uno stato d’animo opposto, ma entrambe vogliose di punti. Il Bologna per liberarsi completamente dalle paure della B, anche se i risultati di ieri dicono che senza una vittoria l’allarme sarebbe ancora non rosso, ma molto più scuro, mentre con i tre punti i rossoblù raggiungerebbero Milan, Parma e Livorno a metà classifica, dando un colpo quasi del ko agli scaligeri. Dall’altra parte Sannino sembra avere le ore contate se non riuscirà questa sera ad invertire la situazione, mentre bisogna fare attenzione a due attaccanti come Paloschi e Thereau che al Bologna hanno sempre dato fastidio.
In casa rossoblù Curci festeggerà le 200 partite in serie, una carriera iniziata nel 2004 e che lo ha visto giocare con le maglie di Roma, Siena, Sampdoria e Bologna. Un inizio folgorante, che sembrava dovesse portarlo ad essere uno dei portieri più promettenti di quel periodo. Poi i momenti di crisi e i tanti infortuni. Ora una stagione cominciata male, ma che lo vede non subire gol da 253 minuti, una sorta di piccolo record per una squadra che fino a due partite fa era la peggiore del campionato.
Davanti al numero uno ci sarà Renè Krhin, che nel ruolo di centrale difensivo ha giocato le sue migliori partite, affiancato dall’esperienza di Antonsson e Sorensen, mentre Garics sarà a destra e Morleo a sinistra. Per la fascia destra Crespo ha recuperato dall’infortunio subito con il Livorno ma la buona prova offerta dall’austriaco a Cagliari, condita da un gol importante, gli ha fatto meritare la conferma.
In mezzo al campo bisognerà capire il ruolo di Kone. Il greco ha dimostrato che le cose miglòiori le fa al limite dell’area, nello stesso momento Pioli difficilmente cambierà un modulo che gli ha permesso di uscire da un pantano che sembrava sabbie mobili.
Allora ecco che probabilmente Kone partirà da mezzala accanto a Pazienza e Laxalt e magari nel corso della partita si alzerà per giocare vicino a capitan Diamanti e magari ottenere quei calci da fermo che finora hanno fatto spesso la differenza.
Da questo punto di vista sarà utilissimo Cristaldo che dovrà vedersela con i tre centrali del Chievo Frey, Dainelli e Cesar, mentre il centrocampo formato dall’ex Radovanovic e Pamic potrebbe essere la chiave per risolvere il match. Importante potrebbe essere la sfida tra Diamanti e Rigoni, giocatore di qualità ma non certo al livello del capitano rossoblù. Anche le sfide sulle fasce tra Sardo e Morleo ed Estigarribia e Garics sono tutte da giocare, per un incontro che sarà diretto da Bergonzi di Genova. L’incontro sarà seguito nei nostri canali su Telesanterno a partire dalle 20.30 con il Pallone Gonfiato Live, mentre sempre sul canale 18 del digitale terrestre dalle 23 l’appuntamento con le interviste e l’approfondimento è con il Pallone Gonfiato Classic con Alberto Bortolotti e i suoi ospiti


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2900 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30369952