Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: catturato in Spagna il latitante Maurizio Ragno

Bologna: catturato in Spagna il latitante Maurizio Ragno
Dopo due anni di latitanza i carabinieri del Ros di Bologna in collaborazione con le autorità spagnole sono riusciti a catturare Maurizio Ragno. L’uomo di origini pugliesi e residente a Bologna da oltre trent’anni è considerato vicino al Boss della ‘ndrangheta Nicola Acri.

Dopo gli arresti del boss dell’ndrangheta Nicola Acri e del camorrista Carmine Balzano si aggiunge un terzo latitante alla lista dei catturati negli ultimi mesi dai Carabinieri del Ros di Bologna. Si tratta di Maurizio Ragno, 56 anni originario di Trani, considerato vicino ad Acri e residente a a Bologna da circa trent’anni. L’uomo è stato preso lo scorso 18 luglio ad Almeria in Spagna ma la notizia è stata diffusa solo oggi per ragioni investigative. Due anni fa era stato emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione della procura di Bologna per l’espiazione di una pena detentiva residua di 9 anni e 7 mesi. Precedentemente stato era condannato a 35 anni e a 4 mesi di reclusione per un cumulo di pena dei reati di rapina in concorso, detenzione illegale di armi, importazione illecita di sostanze stupefacenti in concorso e falsità materiale, poi ridotti dai benefici di legge Proprio a luglio del 2009 era fuggito dagli arresti domiciliari nella sua abitazione. Ora Ragno si trova a Madrid in attesa di estradizione. A giugno i carabinieri del Ros, coordinati dal P.M. della D.D.A di Bologna Enrico Cieri hanno acquisito gli elementi per trovarlo. Così il 18 luglio la polizia spagnola lo ha trovato privo di documenti ad Almeria. Indagini sono ancora in corso per ricostruire i rapporti di Acri con i suoi accoliti. Ragno non era nuovo a viaggi in Spagna. Già nel 1989 si trovava ristretto proprio ad Almeria per reati compiuti nel Paese. Anche lo scorso anno era stato tratto in arresto perché trovato con documenti falsi italiani.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1120 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:37745440