Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna – Avellino: in palio la finale

Domani, alle 18.30, il Bologna ospita allo stadio Renato Dall’Ara la formazione di Rastelli per il ritorno delle semifinali playoff. Rossi: “Ci vuole intensità”

sansoneIl momento della verità. Domani, alle 18.30, il Bologna ospiterà l’Avellino per la gara di ritorno delle semifinali playoff. I padroni di casa godono dei favori del pronostico dopo la vittoria al Partenio per 1 – 0 e, per accedere alla finale, ai rossoblu basterà non perdere con più di una rete di scarto.

Vietato, però, sottovalutare l’avversario, che nonostante le diverse assenze si giocherà il tutto per tutto, con la testa libera, perché l’Avellino, giunti a questo punto, non ha assolutamente nulla da perdere. L’ha confermato il tecnico dei campani, Massimo Rastelli, nella conferenza stampa della vigilia: “Il Bologna ha la qualificazione in mano, ma noi tenteremo di metterli in difficoltà cercando subito il gol. Servirà un’impresa, ma – ha poi concluso – nel corso dell’anno siamo riusciti più volte a ribaltare i pronostici”. Rastelli ha anche ammesso che sarà costretto ad apportare alcune modifiche all’undici iniziale per il notevole dispendio di energie dell’ultima settimana. Confermato il 4-3-1-2. Tra i pali Frattari, Almici, Ely, Visconti in difesa, con Fabbro al posto dello squalificato Pisacane. A centrocampo Arini, Zito e Schiavon, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Kone. Trequartista Sbaffo, che agirà alle spalle della coppia d’attacco formata da Trotta e Comi, con Mokulu che dovrebbe partite dalla panchina. Stessa sorte per Castaldo, non ancora al meglio della condizione, al quale Rastelli potrebbe concedere alcuni minuti nella ripresa.

Passando al Bologna, Delio Rossi, con ogni probabilità, dovrà fare a meno di Maietta, infortunatosi nel finale della gara d’andata, anche se la decisione finale verrà presa solo all’ultimo momento. Confermato Da Costa, la difesa a quattro vedrà Mbaye sulla corsia di destra, Oikonomou e Ferrari centrali, Masina a sinistra. A centrocampo, Matuzalem in cabina di regia, supportato da Casarini e Laribi, in vantaggio su Buchel per il ruolo di mezz’ala sinistra, con Krsticic a completare il rombo. Davanti sicuro titolare Sansone, ma Delio Rossi sembra avere molti dubbi sul partner da affiancare all’ex doriano. Potrebbe avere una chance il grande escluso delle ultime uscite, Daniele Cacia, provato proprio accanto a Sansone negli ultimi allenamenti. Tuttavia la maglia da titolare, alla fine, potrebbe andare ancora a Mancosu, giocatore che potrebbe rivelarsi utile in contropiede.
Al Dall’Ara sono previsti più di 20.000 spettatori, ma il numero potrebbe aumentare. In ballo, del resto, c’è la Serie A.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30333984