Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: arresti e denunce in Piazza Verdi e nell’ex area Staveco

Non si è fatta attendere la risposta delle forze dell’ordine a Bologna, dopo che da giorni cittadini e comitati di residenti denunciavano un aumento del degrado e la richiesta di maggiore presenza nella lotta al contrasto della criminalità.
Otto arresti e sette denunce è quanto hanno portato a casa i Carabinieri della Compagnia Bologna Centro, nell’ambito di una serie di servizi finalizzati al contrasto della droga e al rispetto del decoro urbano della città.

Un nigeriano, cinque marocchini, un gambiano e un papua melanesiano, di età compresa tra i 21 e 38 anni, sono finiti in manette durante un servizio antidroga tra piazza Verdi e dintorni. Oltre al reato di spaccio di sostanze stupefacenti, tre persone sono state arrestate anche con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, perché al momento dell’arresto, hanno tentato la fuga aggredendo i militari che sono rimasti illesi. Tre marocchini, invece, sono finiti in manette per essersi presi a bottigliate nel corso di una rissa, verosimilmente scaturita per questioni legate al monopolio dello spaccio in zona universitaria. I tre soggetti sono stati medicati dai sanitari del 118. L’operazione dei Carabinieri è terminata con il sequestro di un’ottantina di grammi di droga e 900 euro in contanti. Per quanto riguarda gli altri cinque spacciatori, questi hanno trascorso la notte in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista per oggi.
Tra gli arrestati, è emerso che due marocchini, un 18enne e un 32enne, erano stati denunciati il mese scorso dai Carabinieri della Stazione Bologna Navile perchè non avevano rispettato l’ordine di espulsione dal territorio italiano e si erano invece nascosti in via Carracci, in un edificio dove avevano occupato un appartamento.
I tre sono stati fermati e identificati ieri mattina, risultando tutti disoccupati e con precedenti di polizia.
Per ciò che riguarda invece le denunce: sono sette le persone interessate dal provvedimento con l’accusa di invasione di terreni o edifici durante un controllo dell’area “ex Staveco”, situata in viale Enrico Panzacchi. Si tratta di tre marocchini, un albanese, un iraniano, un italiano e un pakistano, di età compresa tra i 20 e i 54 anni e con precedenti di polizia. Non erano i primi a occupare lì’area che ora è stata murata.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Antonella Zangaro

Autore

Articolo scritto da: | 684 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:33344936