Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna all’arrembaggio a Torino

Tra i rossoblù mancano solo masina e Maietta, mentre nel Torino belotti e Liajc

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170105.mp4

Se il Torino ha molti dubbi e diverse assenze per infortunio, nel match lunch di oggi Donadoni dovrà sostituire solamente lo squalificato Masina, mentre a casa, per l’influenza, è rimasto anche Mimmo Maietta. Per precauzione, vista la colica renale di Da Costa dei giorni scorsi, sono stati convocati addirittura quattro portieri, di cui uno, ovviamente, andrà in tribuna. Se difficilmente il tecnico rossoblù riescirà a caricare i suoi con discorsi pieni di entusiasmo, lo può fare dando segnali sulla formazione che va ad affrontare i granata. Sono tutti in buona forma gli attaccanti e l’idea di poter ripetere in trasferta quanto di buono visto in casa con l’Inter a fine settembre potrebbe portare il tecnico a scegliere un modulo offensivo come il 4-2-3-1 con Pulgar e Poli davanti alla difesa, quindi tutta la batteria degli attaccanti contemporaneamente in campo. Ovvero Destro come punta centrale e dietro a lui Verdi, Palacio e Di Francesco.
In questo modo il Bologna metterebbe la partita sul piano di chi segna di più e non su chi subisce meno reti, ma guardando le statistiche l’idea di essere aggressivi potrebbe anche non essere campata in aria. I granata hanno subito le stesse reti del Bologna e ne hanno segnata solo una in più. Nello stesso momento con Belotti e Liajc fuori per infortunio è chiaro che le bocche da fuoco del Torino sono decisamente inferiori. Dunque quale situazione migliore per non accontentarsi e provare a dare un senso ad un campionato sicuramente migliore di quelli precedenti ma con pochi acuti.
Infine uno sguardo alla difesa dove potrebbe esserci l’esordio di Cheick Keita. L’ex Entella, uscito da Clairefontaine e dalle giovanile del Monaco, e prima di arrivare a Bologna al Birmingham, ha vissuto un lungo periodo di assestamento, uscendo da diversi infortuni e problemi fisici. Ma ora sembra pronto e Donadoni convinto a dargli un’opportunità per lo squalificato Masina. Per il resto conferma per i due centrali, con Krafth e Mbaye in concorrenza tra loro.
Circa 500 i tifosi presenti a Torino, di cui due pullman organizzati dal club Andrea Costa, con la speranza di un inizio d’anno scoppiettante e magari un’Epifania con diversi punti nella calza.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3381 articoli inseriti

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:37775608