Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bolle Rosse: il lambrusco si mette in vetrina

Dal 10 al 12 di dicembre presso il Castello di Formigine una tre giorni dedicata al Lambrusco con banchi d’assaggio e approfondimenti

“Ha le bolle, è rosso ed è a tutto pasto. Con la stuzzicheria giusta però è di ottima compagnia anche in aperitivo. Sono le sue peculiarità a renderlo unico e piacevole al palato. Sia esso Sorbara, Grasporossa, Modena, Salamino, Reggiano o Mantovano, la sua versatilità non conosce confini, rendendolo unico in ogni occasione.” Questo il messaggio che lancia ‘Bolle Rosse’, iniziativa del Comune di Formigine organizzata da Conosci Modena, Festival del Lambrusco, Proform (Ass. commercianti di Formigine) e PROMEC in programma dal 10 al 12 dicembre 2016 nella splendida cornice del castello della città situata a pochi km da Modena.

La manifestazione, al suo esordio, mira a valorizzare le caratteristiche di un prodotto che nell’ultimo ventennio è riuscito a ritagliarsi un ruolo di primo piano al fianco di vini blasonati sia italiani che stranieri, in Italia e all’estero. Ma pure e soprattutto, punta a far conoscere l’elevata qualità che è in grado di esprimere anche in aperitivo. Ragione per cui, la tre giorni formiginese vedrà la partecipazione di 24 realtà produttrici – tra cantine ed aziende agricole – del territorio modenese e non solo, diverse della quali già sotto i riflettori da alcuni anni per i prestigiosi riconoscimenti ottenuti: si va dai ‘Tre Bicchieri’ della guida annuale del Gambero Rosso, a quelli di Slow Food ad altri ancora di prestigio internazionale.

È risaputo inoltre, come a tavola, il lambrusco è in grado, con la sua semplicità e briosità, di conquistare anche i palati più raffinati: si va dall’abbinamento coi classici piatti della cucina modenese, a quelli più elaborati, sorti dall’estro di chef più o meno noti. Il suo essere versatile e giusta gradazione alcolica però, lo pongono come originale accompagnamento anche in altri momenti della giornata, pensati e realizzati per esaltarne le caratteristiche e il gusto. L’aperitivo è tra questi, così pure l’attenzione della kermesse ‘Bolle Rosse’. Nel corso della tre giorni infatti sarà possibile abbinarlo con tre menù degustazione creati per l’occasione: uno a base di pesce e gli atri due, rispettivamente, con formaggi e salumi tradizionali. Inoltre Daniele Reponi, noto per l’originalità dei suoi panini, sabato 10 e domenica 11 dicembre proporrà cinque panini speciali in abbinamento con altrettante etichette di lambrusco: in quelli del sabato l’ingrediente principale sarà il pesce. Per domenica invece la farcitura verrà realizzata con formaggi e salumi.

‘Bolle Rosse’, si terrà all’interno del castello, in piazza Calcagnini 1 a Formigine. Il 10 e l’11 dicembre sarà aperta a tutti mentre il 12 è riservata ai soli operatori del settore bar e ristorazione. Sono previsti incontri dedicati e degustazioni di lambrusco a cura di AIS (Associazione Italiana Sommelier) e ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino). Il costo d’ingresso di 12 euro, comprende: uno a scelta tra i tre menù proposti e degustazioni libere di lambrusco. È possibile acquistare le etichette in degustazione e per importi pari e superiori a 100 euro è previsto il rimborso del biglietto.

Una tre giorni di scoperta delle qualità del Lambrusco oltre la tavola: vino, degustazioni, cultura, incontri a tema e buon cibo. Diversi, ed interessanti gli appuntamenti nel corso della tre giorni, per imparare ad apprezzare le qualità che la nota bollicina rossa esprime in aperitivo.

DEGUSTAZIONI. Sono organizzate da AIS (Associazione Italiana Sommelier) in abbinamento a pietanze particolari, e da ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) che domenica 11 dicembre – dalle ore 16.00 – curerà con Sergio Scarvaci un momento degustazione di alcune tipologie di lambrusco rifermentato in bottiglia.

CUCINA E STUZZICHERIA DA APERITIVO. Tre i menu degustazione da abbinare alle note bollicine rosse in aperitivo o in altre occasioni particolari., previsti per la tre giorni formiginese. Il primo, ‘Intrighi di mare’, una stuzzicheria pensata sul pescato, verrà realizzato da Federico Barone di Samò Salumeria di Pesce. ‘Tradizionale ma non troppo’ è la proposta con salumi e formaggi invece che preparerà Andrea Canuri di A. C. Ristorazione. Mentre solo a base di formaggi ricercati, quello de La Taberna di Rocca Calascio. Due invece i momenti culinari, in cui protagonista è il Maestro dei Panini Daniele Reponi, e il suo estro creativo. Il primo sabato 10 dicembre, quando proporrà cinque panini a base di pesce, in degustazione con altrettante etichette di Lambrusco. L’altro, la domenica: quando la farcitura dei panini troverà in salumi e formaggi selezionati il giusto equilibrio da abbinare sempre a cinque etichette di lambrusco. Il costo delle degustazioni di Reponi è di 8 euro ciascuna.

INCONTRI, CULTURA, VISITE AL CASTELLO E… La kermesse sarà anticipata da un convegno, sabato 10 dicembre, al mattino (ore 10,30), dal titolo “Sfide e opportunità per il mercato del lambrusco”. Tra i partecipanti, Ermi Bagni, direttore del Marchio Storico dei lambruschi modenesi, Andrea Pozzan di Winemeridian e l’Ass. Regionale all’Agricoltura, Simona Caselli.
Sempre del 10 dicembre, al pomeriggio largo al binomio perfetto tra ‘Bolle rosse’ e scrittura. Culminato nel 2009 nel libro, ad opera di Autori Vari, “Racconti frizzanti”. Una raccolta in cui spiccano diversi noti personaggi quali: Enrico IV, Matilde di Canossa, il pittore Ligabue, Silvio Berlusconi, Giovannino Guareschi… Tutti che escono dalle rispettive storie per ritrovarsi insieme, attorno ad un tavolo immaginario, per invitarci a bere un buon bicchiere di Lambrusco. Edito dalla casa editrice modenese Damster Edizioni, verrà presentato alle ore 16.00, dalla giornalista e scrittrice Manuela Fiorini, autrice di “Alla vostra salute”, uno dei racconti contenuti nel libro. A seguire aperitivo a base di Lambrusco Rosè accompagnato da ricotta e marmellata di amarena.
Per tutta la durata della manifestazione inoltre sarà possibile effettuare visite guidate e gratuite al castello, che per l’occasione ospiterà anche: la mostra fotografica “La terra e la vita”, di Marco Campagnoli e tre opere in vetro riciclato realizzate in esclusiva per ‘Bolle Rosse’ dell’artista Carlo Baldessari. Infine, in occasione della tre giorni gli esercenti del cuore storico di Formigine allestiranno le loro attività a tema ‘Bolle Rosse’: in vetrina Lambrusco e non solo.

LUNEDI’ 12 DICEMBRE. È la giornata, con ingresso gratuito, riservata solo agli operatori del settore bar e ristorazione. Previsti i tre menù degustazione e assaggi illimitati. Al momento sono già 8 i buyer stranieri – da Svizzera, Repubblica Ceca e Germania – che hanno confermato la loro presenza. Per gli operatori (titolari di ristoranti, bar, enoteche, etc.) che desiderano partecipare è opportuno iscriversi inviando una mail a [email protected]


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1440 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:35144824