Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bimbo di 7 anni, dimenticato nel Parco dagli animatori del campo estivo

Parco MassariFinita bene la brutta avventura di un bimbo di 7 anni, dimenticato ieri mattina al parco Massari dagli educatori del campo estivo al quale era stato affidato. Ritrovato dai carabinieri il piccolo è stato portato in caserma.

Solo e spaesato. Lo hanno trovato così, ieri al Parco Massari di Ferrara attorno alle 13, i carabinieri che stavano facendo un normale giro di controllo. Lui, un bambino ferrarese di appena 7 anni, senza nessun adulto intorno che stava fermo in mezzo ad una stradina del parco e non giocava, ha attirato l’attenzione dei militari.

Il piccolo non parlava e guardava nel vuoto, sembrava sottoshock. Ai carabinieri alcuni testimoni hanno detto che era lì, da solo, da oltre un’ora. I militari, cercando di rassicurarlo lo hanno portato in caserma, per un’altra ora ancora il bambino non ha parlato, non ha neppure mangiato né bevuto. Poi alla fine si è sbloccato, ha detto il suo nome e la sua età e ha raccontato ai militari che al parco Massari era venuto con un gruppo di bambini del campo estivo della sua scuola. Aveva però perso l’autobus sul quale erano saliti tutti gli altri. Così, impaurito e spaesato era rimasto fermo, nel parco.

Dopo il racconto del bimbo i carabinieri si sono subito mobilitati, hanno contattato la scuola del campo estivo che il bimbo frequenta e i suoi genitori. L’animatore e il coordinatore del gruppo al quale apparteneva il piccolo hanno scoperto che il bimbo non era rientrato solo con la telefonata dei militari. Agli inquirenti hanno detto che, visto che non era mai successo nulla, non avevano l’abitudine di fare la conta dei bambini sul pullman. Una giustificazione che inquietato i militari che ora avvieranno verifiche sul corretto comportamento dei coordinatori e degli educatori di tutti i campi estivi comunali. I due hanno scampato la denuncia, solo perché hanno subito mostrato di aver capito la gravità del loro comportamento e si sono impegnati a redigere un documento di assunzione di responsabilità per tutti gli educatori che seguono i 60 bambini del campo estivo ferrarese.

I genitori del piccolo per ora non sporgeranno denuncia, questa mattina il bambino è ritornato al campo estivo normalmente. Per fortuna tutto è andato per il meglio, e lui si è già dimenticato lo spavento. Ai suoi amici ha raccontato entusiasta del pomeriggio trascorso in caserma con i carabinieri.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37720816