Bernardini candidato sindaco, Raisi (Fli): “non è un’alternativa a Merola”

La candidatura del leghista Manes Bernardini per il centrodestra “non crea un’alternativa vera a Merola dimostrando ancora una volta che Pdl e Lega corrono a Bologna solo per la bandierina e qualche Consigliere Comunale. Faccio un appello a tutti i moderati di centro destra affinché si mobilitino in questa campagna elettorale a favore di Aldrovandi che è l’unico candidato che può , per credibilità, per esperienza e per capacità, fare una gara vera contro Merola”. Lo sostiene Enzo Raisi, parlamentare e coordinatore regionale di Futuro e libertà. “Il suicidio politico del Pdl – ha detto Raisi – che ha accettato la candidatura di Manes Bernardini della Lega Nord a Sindaco di Bologna, dimostra che ormai a Bologna i moderati del centro destra debbono trovare un’alternativa. A fronte infatti di una candidatura di esperienza come quella di Stefano Aldrovandi, che aveva offerto al Pdl di correre insieme, è prevalsa una logica nazionale nonostante a livello locale la Lega non abbia mai sfondato: ha un partito commissariato, senza classe dirigente e propone un candidato a Sindaco come Bernardini che può vantare solo sei mesi di esperienza di Consiglio Comunale a Bologna”.

Ansa


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 6598 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:27 ram:43410992