Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ballardini torna al 3-5-1-1, Acquafresca fermo un mese

Acquafresca
Anche per Ballardini avere o non avere capitan Diamanti non è certo una differenza da poco. Dopo due giorni nei quali il tecnico ha provato la difesa a quattro, questa mattina nella partitella in famiglie si è tornati a tre per quello che potrebbe essere lo schema da mantenere contro il Torino, senza andare a modificare una situazione che sembra oramai digerita dall’intera squadra. Nonostante l’orario mattutino continua ad essersi una presenza costante di tifosi alle sedute a porte aperte, anche oggi almeno una settantina di persone hanno voluto presenziare alla seduta, curiosando soprattutto dalle parti di Diamanti e ovviamente sulla questione che lo sta interessando erano concentrati i discorsi fatti sulle tribune.
Intanto aumenta il lavoro dell’infermeria in casa rossoblù, a Della Rocca e Cech che continuano gli allenamenti differenziati e Pazienza che ne avrà per almeno un paio di settimane, oggi si è aggiunto Acquafresca, che nell’allenamento di ieri ha subito un problema muscolare. Sottoposto stamattina ad esami specifici, è stata evidenziata una lesione muscolare del retto femorale sinisitro, con tempi di recupero previsti in circa 3-4 settimane. Dunque Ballardini è stato costretto oggi all’utilizzo per la partitella in famiglia di diversi ragazzi della Primavera e all’utilizzo dello squalificato Kone come difensore centrale. Le due squadre che si sono affronatte in una partitella durata circa un’oretta hanno visto da una parte Sorensen, Natali e Kone in difesa, quindi Friberg, Krhin e Laxalt in mediana, con Crespo e Morleo esterni, mentre davanti Diamanti dietro a Bianchi. Nell’altra Antonsoon, il giovane Lorenzini e Cherubin centrali, quindi l’altro Primavera Masina, Christodoulopoulos, Perez, Paponi e Morleo, con Cristaldo e Moscardelli in avanti. Due a zero il risultato finale per questi ultimi, con la rete di Moscardelli in apertura.
Ancora una volta non si può certo dire che gli allenamenti abbiano dato idee confortanti: la squadra continua ad avere grosse difficoltà nell’andare a rete anche perchè quando si attacca con uno o due uomini al massimo la pericolosità non può essere importante e le azioni da rete si contano sulle dita di una mano.
Gli allenamenti si sono conclusi con prove di punizioni da parte di Diamanti, Kone, Moscardelli e Lazaros, mentre in vista di Torino è difficile capire chi saranno i sostituti di Pazina e Kone accanto a Perez. Di sicuro uno di questi sarà Christodoulopoulos, mentre l’altra maglia se la giocano Friberg e Laxalt, visto che Krhin non ha certo le movenze della mezzala. Poi, in caso di cessione di Diamanti da oggi a domenica tutto potrebbe cambiare. Domani il Bologna prosdeguirà gli allenamenti a porte chiuse, mentre per l’incontro delle 12.30 con il Torino è stato designato come arbitro Irrati di Pistoia coadiuvato dagli assistenti Posado e Iori e dal quarto uomo Giallatini. Giudici di porta Bergonzi e Fabbri


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30377040