Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bagnino di 37 anni stroncato dal festino con ragazze e coca

Fisico aitante da bagnino (ed in effetti lavorava come addetto al salvataggio in uno stabilimento balneare di Marina Centro), 37 anni, il suo cuore non ha retto alla notte brava con un amico e due “ragazze immagine” ungheresi, in compagnia di alcool e cocaina. Il bagnino, molto noto nell’ambiente della riviera, è morto ieri mattina, dopo essere entrato in coma la sera precedente nel suo appartamento di Covignano. E’ lì che ha avuto il collasso fatale ed è lì che è stato soccorso in gravissime condizioni dall’ambulanza chiamata da una delle due ragazze ungheresi con cui aveva trascorso l’intera nottata. Tutto era cominciato con il classico giro di locali notturni della riviera in compagnia dell’amico. E’ stato proprio durante questo “tour” che i due hanno conosciuto le dure ragazze ungheresi, proseguendo con loro il giro delle discoteche, un giro innaffiato da parecchio alcool. Poi i quattro hanno deciso di concludere la serata a casa del bagnino, dove hanno continuato a bere, con l’aggiunta di sesso e sniffate di cocaina. Il festino è continuato fino all’alba. Alle 8.15 del mattino, stando alle testimonianze raccolte dalle forze dell’ordine, l’uomo era ancora abbastanza lucido, o quanto meno in buona salute. Dopo quell’ora sembra che abbia ulteriormente esagerato con alcool e cocaina, fino al punto di crollare a terra in arresto cardiaco. A quel punto una delle due ragazze ungheresi è uscita dall’appartamento ed ha chiesto aiuto ad una vicina, che ha subito compreso la gravità della situazione ed ha chiamato un’ambulanza. Quando i medici del 118 sono arrivati nell’appartamento hanno subito constatato le condizioni disperate del bagnino, ormai in coma. Giunto all’ospedale ogni terapia è stata vana. L’uomo è morto, per arresto cardiaco e per una prolungata assenza di ossigeno (oltre quaranta minuti). Nel frattempo una delle due ragazze ungheresi si è defilata. A testimoniare l’accaduto sono rimasti, per quanto intontiti, l’amico e l’altra ragazza che aveva chiesto per prima soccorso. Il Pubblico Ministero cui è stato affidato il caso non ha emesso finora alcun avviso di garanzia, non ci sono cioè indagati, disponendo comunque l’autopsia per oggi stesso. Un elemento importante che le indagini dovranno chiarire è anche chi ha venduto al droga al bagnino ed agli altri partecipanti al festino.

Foto generica di repertorio


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37786400