Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Aviaria: sesto focolaio in Emilia-Romagna

C’è un sesto focolaio in regione del virus H7N7 dell’influenza aviaria. Il ceppo è stato rintracciato in un piccolo allevamento privato nel Ferrarese.

C’è un sesto focolaio di influenza aviaria H7N7. A renderlo noto è la Regione. In questo caso il virus ha colpito 6 galline allevate per il consumo personale da un privato a Bondeno nel Ferrarese, fuori dalle precedenti aree soggette ai vincoli più stretti della normativa sanitaria. Sarà così istituita una nuova fascia di protezione e sorveglianza. La nuova fascia di protezione e sorveglianza in Emilia-Romagna prevede due zone: la prima, più vicina, riguarda parte dei comuni di Bondeno e Finale Emilia e la seconda, più ampia, interessa le restanti parti di Bondeno e Finale, più alcune aree di Cento, Sant’Agostino e Mirabello nel Ferrarese e Mirandola. La Regione Emilia-Romagna ha precisato che, anche nel caso di allevamenti domestici di galline, anatre, oche e altri pennuti ‘non ci sono pericoli che possano derivare dal consumo delle loro carni o uova”. Tra le precauzione da prendere, si suggerisce di evitare agli animali domestici ”il contatto con animali selvatici. Ai proprietari e alle loro famiglie viene indicato di evitare il contatto sia con i volatili ”di altri allevamenti sia lo scambio di attrezzature per la gestione di questi animali”. Se si sospetta il contagio per la morte improvvisa e contemporanea di diversi animali come nel caso di Bondeno, viene richiesto di contattare il Servizio veterinario del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl. Solo ieri si era appreso della positività al virus dei prelievi effettuati nell’alevamento di pollastre vicino a Mordano, nell’Imolese, dove era stato disposto l’abbattimento di 98mila capi a scopo cautelativo. L’allevamento di proprietà del gruppo Eurovo, in questo caso si trova a circa due chilometri dagli altri due risultati positivi e dove sono state già abbattute quasi settecentomila galline ovaiole. A dare notizia della decisione di procedere ai nuovi abbattimenti cautelativi nell’allevamento e in un altro dello stesso gruppo da 84.000 capi sempre in zona.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 985 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30280672