Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Arbitro colpito con un pugno. Aureliano: “Violenza assurda”

L’episodio è accaduto al Campo Ferrari in via del Battiferro a Bologna al termine del ritorno dei quarti di finali del torneo Predieri tra due squadre di terza categoria, Boca e Barca Reno. Un attaccante del Boca, 25 anni, espulso nel corso dell’incontro avrebbe urlato al direttore di gara “Ti ammazzo, non mi importa se non giocherò più a calcio” e ha sferrato al fischietto bolognese, un impiegato di 32 anni, con un’esperienza di quindici anni tra le giacchette nere, un pugno tra lo zigomo e il naso che lo ha steso. All’ospedale è stato medicato con una prognosi di otto giorni. Per fortuna l’episodio increscioso e incredibile, considerando che la terza categoria è il dilettantismo allo stadio puro, si potrebbe dire uno stato praticamente amatoriale, non ha lasciato strascichi nella passione dell’arbitro, che appena potrà tornerà in campo. Sull’episodio abbiamo sentito l’opinione di Antonio Aureliano, presidente provinciale dell’Associazione Italiana Arbitri: “Per fortuna ora possiamo parlare dei 24 arbitri che martedì scorso abbiamo abilitato ad arbitrare sui campi della provincia. Episodio come quello avvenuto sono molto rari, esattamente due in tutta la stagione, e non hanno nulla a che fare con lo sport”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3300 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:35187232