Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Appennino, il tartufo √® in festa. Presentata la “Tartufesta”

Il tartufo bianco dei colli bolognesi torna protagonista con la nuova edizione dellla “Tartufesta” una vera gioia per il palato e per gli amanti di questo prodotto di eccellenza assoluta. presentato oggi il cartellone

E’ riconosciuto tra i tartufi pi√Ļ buoni del mondo, dal sapore aromatico intenso e che dai colli bolognesi parte alla conquista del mondo. Stiamo parlando del tartufo dei colli bolognesi e della sua festa, la Tartufesta vede protagonista assoluto il tartufo bianco pregiato dei Colli bolognesi e si caratterizza per un ricco cartellone di appuntamenti che tra gastronomia, degustazioni e mercati con prodotti tipici del nostro territorio, animer√† i week end autunnali di 13 Comuni fino al 20 novembre prossimo.

La manifestazione sar√† ospitata nei fine settimana di ottobre e novembre a Lizzano, Vergato, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Pianoro, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Sasso Marconi, Loiano, Grizzana Morandi, Monghidoro, Camugnano e infine Savigno, che dedica i primi tre week end di novembre (5-6, 12-13, 19-20) alla XXXIII edizione del Festival Internazionale del Tartufo Bianco di Savigno. Per l’occasione da Bologna partir√† una navetta nelle domeniche 6, 13 e 20 novembre con partenza alle ore 10.30 e rientro entro le ore 19, con tappa alla tartufaia di Savigno (info Bologna Welcome).

Tartufesta rappresenta un appuntamento di grande rilievo nel panorama della valorizzazione dell’Appennino bolognese con i suoi numerosi eventi che si dipanano nel periodo autunnale, normalmente considerato il turisticamente meno attraente.

Il calendario √® stato presentato oggi a Savigno, presso l‚Äôazienda Appennino Food, da: Massimo Gnudi, vicesindaco metropolitano con delega allo Sviluppo economico e Politiche per l’Appennino bolognese, Matteo Lepore, assessore a Economia e promozione della citt√† del Comune di Bologna, Daniele Ruscigno, consigliere metropolitano e sindaco di Valsamoggia, Mirco Turrini, assessore Programmazione economica e finanziaria, Attivit√† Produttive e commerciali del Comune di Sasso Marconi e Luigi Dattilo, Appennino Food.

La Citt√† metropolitana di Bologna ha iniziato, in collaborazione con Bologna Welcome, un intenso percorso di qualificazione del turismo nell’area metropolitana grazie a strumenti normativi messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna. Un approccio innovativo ai temi dello sviluppo del turismo che vede protagonista la destinazione turistica di Bologna e la valorizzazione delle specificit√† del territorio.

I temi qualificanti della promozione dell’Appennino bolognese si snodano dal turismo della memoria e della pace, a quello delle terme e del benessere, al turismo archeologico, agli itinerari enogastronomici, al turismo invernale e sportivo e non ultimo a quello culturale.

Gli obiettivi che la Citt√† metropolitana di Bologna si pone sono in particolare: aumentare l’attrattivit√† e la visibilit√† dell’Appennino bolognese, incrementare i flussi turistici aumentando la durata del soggiorno e potenziare il posizionamento del brand turistico del ‚ÄúSistema Bologna‚ÄĚ attraverso la promozione congiunta dell’intero territorio.
Il programma è online sul sito www.cittametropolitana.bo.it/tartufesta


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1442 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:35318200