Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Anziano sparisce dall’ospedale. Lo trova il figlio, due giorni dopo, riverso sulle scale

La Procura di Bologna indaga contro ignoti per omicidio colposo sulla morte di un degente ultraottantenne del policlinico Sant’Orsola. L’uomo, ricoverato il 28 dicembre per un malore, era scomparso all’alba del giorno successivo ed è stato ritrovato senza vita dal figlio due giorni dopo, scalzo e in pigiama, sui gradini della scala antincendio esterna del padiglione.

Era stato ricoverato al Policlinico Sant’Orsola per un malore Gino Bragaglia, 83 anni, cardiopatico. Entrato il 28 dicembre, dall’ospedale non è mai uscito. E’ l’alba del giorno successivo quando i medici del reparto di Medicina Interna Borghi, al terzo piano, trovano il suo letto vuoto. Da quel giorno si perdono le tracce, per 48 ore. Sarà il figlio a trovarlo, il 31 dicembre, senza vita, rannicchiato sulle scale esterne del nosocomio, con indosso solo il pigiama e i piedi nudi. Come sia morto sarà l’autopsia a rivelarlo. Forse per una caduta incidentale, forse a causa di un aggravamento delle sue condizioni cardiache dovuto all’improvvisa -ma lunga- esposizione al freddo. Resta la rabbia del figlio che per due giorni lo ha cercato nei corridoi, nei reparti, nei cortili e nei tunnel sotterranei, dove capita che qualche anziano affetto da demenza senile si perda. Ma pare che questo non fosse il caso di Gino. Proprio il figlio ha spiegato che suo padre non aveva manifestato alcun episodio di disorientamento prima. Eppure dopo la scomparsa si viene a sapere che l’anziano era caduto nella notte, poi aveva sbagliato stanza e non trovava il suo letto. L’ipotesi più attendibile è che l’uomo, in stato confusionale, abbia aperto la porta antincendio e si sia poi accasciato sulle scale. Resta da capire perché quella porta non era allarmata. E poi, quanto è stato cercato l’uomo? Il figlio ha affermato di averlo cercato disperatamente e di non aver avuto molti aiuti. La polizia non poteva setacciare l’ospedale, è stato compito del personale del reparto e di vigilanza del policlinico.
Dopo che il figlio dell’anziano, la mattina seguente alla scomparsa, ha presentato denuncia in Questura, il pm Domenico Ambrosino ha aperto un’inchiesta contro ignoti per omicidio colposo.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1013 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37794512