Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Altri tre gol per il Bologna: domenica a Parma squadra sperimentale

Si voleva una prova di cuore e per quasi un’ora c’è stata. Probabilmente l’intensità maggiore di questo campionato e proprio sul finire della prima frazione l’opportunità pure di andare in vantaggio. Il giusto onore a Maurizio Cevenini, mentre non è stato concepibile onorare negli stadi una figura come quella di Andreotti, il quale da sempre divide e dunque è normale che abbia fatto diventare lo stadio un catino pieno di fischi. Un’idea davvero poco felice della federazione che ha ottenuto l’effetto contrario rispetto alle intenzioni. Poi, dopo un’ora di gioco, il crollo: Carvalho che lascia troppo spazio ad Hamsik e il Napoli va in vantaggio. Da lì in 14 minuti il 3-0 che fa degli ultimi 20 minuti solo accademia. Napoli troppo forte, Bologna che oramai è totalmente sulle gambe. Oltre a Cherubin, ieri con le stampelle a salutare i suoi compagni, fuori anche Antonsson, ieri si è infortunato anche DE carvalho. Domenica alle 18 a Parma andrà una squadra sperimentale se è vero che il deprecabile signor Massa ha ammonito i diffidati Kone, Gilardino e Diamanti, in pratica tutto l’attacco titolare, che si sommano ai tre difensori centrali. La squadra di Donadoni vincendo a Cagliari ha ipotecato il decimo posto e così l’incontro, vista la contemporanea salvezza ottenuta dal Bologna, può essere considerata poco più di un’amichevole, così come l’ultima di campionato al Dall’Ara con il Genoa, se, come sembra possibile, i grifoni otterranno domenica la matematica salvezza.
A questo punto sarà tutto mercato: dopo le ultime prestazioni non certo esaltanti il coltello dalla parte del manico anche nei confronti di Perez ce l’ha la società visto che l’uruguagio non sembra più così indispensabile, mentre anche il lieve calo di Diamanti non lo mette certo in vetrina per una big. Alklora la priorità non possono che essere due, le fasce laterali. Se a sinistra Morleo ha ottenuto una certa continuità ma non può mantenere la stessa forma per 38 partite, dall’altra parte bisognerebbe pensare ad un titolare, con Garics che può essere considerato solo una riserva di medio calibro. Inoltre bisogna chiedere a Pioli quali saranno le sue intenzioni: giocare con il paly maker basso o puntare a rafforzare la mediana per far creare a Diamanti? Molto dipenderà dalle intenzioni del trequartista e dalle eventuali richieste di mercato, una situazione che speriamo il Bologna sappia gestire nel migliore dei modi, per non rischiare come lo scorso anno di costruire la squadra con la presenza di Ramirez e poi perderlo all’ultimo giorno di mercato.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_bologna_20130509.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30276632