Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Alluvione Parma: bufera per il fax della prefettura

E’ bufera a Parma sul sindaco Federico Pizzarotti per la questione del fax di allerta della protezione civile di livello 1 girato al comune 2 giorni prima dell’alluvione di lunedì 13. Il documento è stato protocollato il giorno stesso del disastro

E’ polemica a Parma per il fax arrivato sabato 11 ottobre al Comune, due giorni prima dell’alluvione del 13 ottobre. Ad inviarlo la prefettura cittadina dopo averlo ricevuto a propria volta dalla Protezione Civile Regionale. Si tratta di un documento in cui veniva disposta la “fase di attenzione” di livello 1 a partire dalle 18 del 12 ottobre fino a martedì 14.

Tra gli effetti attesi «rapidi innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua minori con limitati fenomeni di inondazione» e la possibilità di pericoli per la popolazione civile e danni alle abitazioni che prescrive ai sindaci interessati di informare i cittadini. Il documento però risulta protocollato dal comune solo 13 ottobre, appunto il giorno del disastro. A renderlo noto è stato il quotidiano il Corriere della Sera.

Pizzarotti che mantiene anche la delega alla protezione civile nel week-end era fuori città alla kermesse del Movimento 5 Stelle del Circo Massimo. “Il Ministero dell’Interno chiarisca sulla vicenda delle comunicazioni tra Prefettura di Parma e Comune, in occasione dell’alluvione del 13 ottobre. Occorre capire se il sindaco Pizzarotti, impegnato nella manifestazione del Movimento 5 stelle al Circo Massimo, avesse predisposto le opportune coperture in Comune su chi doveva ricevere gli avvisi di allertamento”- ha dichiarato il deputato Pd Federico Gelli, annunciando la presentazione di un’interrogazione al ministro dell’Interno, Angelino Alfano.

“Pizzarotti si dimetta, ha ignorato l’allarme della Prefettura sull’alluvione a Parma- ha invece scritto sulla sua pagina Facebook Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega Emilia e candidato alle prossime elezioni regionali. Nei giorni scorsi il consigliere del PD Nicola Dall’Olio riferendosi a un altro documento aveva dichiarato: “Pizzarotti ha ricevuto l’allerta all’inizio del pomeriggio di lunedì 13 senza fare nulla fino a sera» ricevendo una dura una dura replica da parte del sindaco.

Ripondendo alle domande del Corriere della sera sulla questione il primo cittadino ha invece dichiarato “Di fax del genere qui in Comune ne arrivano in continuazione, cosa dovrei fare evacuare la città ogni volta? Piuttosto sarebbero necessari mezzi di controllo come telecamere e sensori basati su dati e rilevazioni reali e non sulle previsioni meteo”. Tornando sull’argomento ha poi detto a Sky Tg 24: “Non è arrivato il fax della Prefettura, quindi quello di preallarme e di allarme non sono arrivati, ma mi hanno chiamato telefonicamente alle quattro e mezza di lunedì. Nel caso specifico le persone si sono attivate, ma quello che penso manchi (ma un sistema perfetto non esiste) è questa catena di comando”.

L’alluvione al momento ha provocato danni per 100 milioni di euro. Sul fatto la procura di Parma indaga per il reato di disastro colposo e ha delegato delle indagini alla polizia municipale.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7006 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30273392