Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Alluvione: il Governo dice sì allo stato di emergenza

E’ arrivato oggi il sì del Consiglio dei Ministri al riconoscimento dello stato di emergenza per le zone alluvionate del Modenese lo scorso 19 gennaio. La decisione per cui in tanti avevano fatto appelli negli scorsi giorni è stata commentata positivamente dal Presidente della Regione Vasco Errani. “E’ un altro passo importante che corrisponde alle richieste che avevamo avanzato al Governo subito dopo aver avuto chiare le dimensioni della grave situazione verificatasi nella bassa modenese- ha detto. “Per garantire la piena ripresa delle zone colpite dall’alluvione siamo ora fortemente impegnati per ottenere il riconoscimento pieno e rapido di tutti i danni dell’alluvione, alle abitazioni e alle imprese”. La decisione di oggi si aggiunge al provvedimento assunto la scorsa settimana dal Governo, sempre su richiesta della Regione Emilia-Romagna, che ha stabilito la sospensione per sei mesi dei termini relativi a tutti i pagamenti per i territori colpiti. Ma proprio in queste ore il maltempo che non dà tregua all’Italia non risparmia neanche le zone già colpite. Oggi una falla di piccole dimensioni si è aperta sull’argine destro del fiume Secchia, in corrispondenza di quella che ha causato l’alluvione. I tecnici si sono messi al lavoro per arrestare il flusso d’acqua. L’infiltrazione si trova sulla sommità arginale dove erano in corso i lavori di completamento della barriera: non appena i livelli del Secchia scenderanno – secondo le previsioni, in nottata – la fuoriuscita si ridurrà notevolmente fino a cessare. Questa mattina in vista del passaggio della piena proprio del Secchia oltre che del Panaro, il sindaco di Bomporto aveva disposto la chiusura in via precauzionale delle scuole di ogni ordine e grado del comune nel pomeriggio di oggi. Il maltempo ha però colpito anche nel Bolognese. Oltre allo stato di allerta per la piena dei corsi d’acqua, nella provincia felsinea la pioggia ha provocato molti smottamenti, l’interruzione di strade e l’evacuazione di alcune famiglie a Zola Predosa e a Castiglione dei Pepoli. A Zola, lo smottamento del terreno di un collina a causa delle piogge ha raggiunto intorno alle 6 di stamani un edificio abitato da sei famiglie. L’intero palazzo è stato dichiarato inagibile e gli abitanti sono stati accompagnati in alcune strutture, individuate dall’amministrazione comunale. Uno sgombero si è reso necessario anche nella frazione Baragazza di Castiglione dei Pepoli, dove due fratelli sono stati provvisoriamente evacuati dalla loro casa, anch’essa interessata da un movimento franoso. Nella stessa zona è monitorata anche una casa di cura privata, a poca distanza da un’abitazione raggiunta dallo smottamento.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30557280