Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Alla Reno la “Mortadella Cup” di Rugby

Mortadella Cup
La Reno resta imbattuta e vince 23 a 8 con Emil Banca Bologna, l’ultima partita della regular season del campionato di serie C portando a casa il Trofeo “Mortadella Cup”. Davanti a oltre1000 spettatori all’Arcoveggio si è vissuto un vero e proprio pomeriggio di sport, agonisticamente e tecnicamente avvincente. Bologna parte forte e nei primi quindici minuti mette in seria difficoltà la Reno. A segno prima Gregnanin su punizione e poi con la bella meta di Thomas. Sull’8-0 la Reno diventa fallosa e stenta a trovare il gioco. Accorcia le distanze Nicola Sacchetti (il migliore in campo) su punizione, ma il Bologna continua a macinare gioco. Poco prima della mezzora Di Paolo, per Bologna, segna una meta, viziata da un passaggio in avanti e giustamente annullata. La Reno finalmente reagisce e prima con la meta di Venturi (bellissima la serpentina nei 22 bolognesi), e poi ancora con una punizione di Nicola Sacchetti, passa in vantaggio. All’inizio del secondo tempo, dopo soli 20 secondi, l’azione che cambia l’inerzia dell’incontro: Nicola Sacchetti intercetta al volo il pallone del calcio d’inizio e come tante altre volte comincia a correre seguito dalla sua linea per conquistare terreno. Con un paio di finte riesce a eludere i primi giocatori avanzanti , prende velocità e con un cambio di direzione è già sulla metà campo. Normalmente sarebbe già intercettato ma le sue linee di corsa sono perfette, gli uomini del Bologna non riescono a bloccarlo e il mediano gialloblu si invola libero verso i pali. Una bellissima meta., che con la trasformazione, di fatto “uccide” la partita, e il Bologna, per quasi tutto il secondo tempo, non riesce più ad essere incisivo, tanto da giocare buona parte del tempo nella propria metà campo senza mai tentare un’azione offensiva. I rossoblu si rendono pericolosi solo in un occasione ma al 32° è ancora Nicola Sacchetti che su punizione riesce ad arrotondare Il punteggio per il 23 a 8 finale. A tempo ormai scaduto il Bologna si fa rivedere, con un bella azione alla mano dove, ancora Di Paolo, sfiora la segnatura. Vittoria meritata della Reno, che ora, dopo il recupero con i Lupi di Canolo, si giocherà gli spareggi per tentare la promozione in serie B. Al termine dell’incontro, davanti agli oltre 1000 spettatori, la premiazione, con la consegna della Coppa alla Reno e della Mortadella, sacrificata seduta stante in un “Terzo tempo” più ricco e festoso dell’ordinario.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_RUGBY_20140505.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30387792