Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

All Star Game NBA: Beli ci crede

Sabato è il momento dell’All Star Game e Belinelli dovrà difendere il titolo conquistato lo scorso anno nella gara del tiro da tre punti. “Tutti vogliono battermi. E’ la gara da tre più bella della storia della Nba”

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BELINELLI_20150212.mp4
Il primo derby italiano della stagione va a Belinelli. Nella notte i suoi San Antonio Spurs hanno superato i Detroit Pistons del connazionale Gigi Datome, con il punteggio di 104 – 87. Per Beli 10 punti in 20 minuti, buon modo di presentarsi all’All Star Game di sabato. Il cestista azzurro dovrà difendere il titolo conquistato l’anno scorso nel Three Point Contest, ma la concorrenza certo non mancherà. Quest’anno Marco dovrà infatti vedersela con avversari del calibro di Stephen Curry, James Harden e Kyle Korver.
“Tutti mi vogliono battere – ha dichiarato Marco in un’intervista al Corriere di Bologna e Repubblica – Già l’anno scorso il livello era alto, ma stavolta ci sono delle superstar. Sento più pressione rispetto a quando arrivai da sconosciuto, ma paradossalmente, essendo gli altri dei fenomeni, tutti gli occhi saranno puntati su di loro. Nessuno mi dà favorito e questo mi carica immensamente”. Complici i diversi infortuni che ne hanno caratterizzato fin qui la stagione, al momento Belinelli tira dalla distanza con una percentuale del 38%, la più bassa tra i pretendenti al titolo. Eppure l’azzurro non ha timori: “Leggo i giornali, i socials, nessuno crede che possa vincere – ha riconosciuto Marco – Dicono che sarà la gara del tiro da tre più bella e competitiva della storia della NBA. E’ un orgoglio farne parte, voglio vincerla”. Ma come si affronta una sfida del genere? “So cosa significhi essere solo contro tutti, anzi solo con i palloni da mandare nel canestro, l’attesa del proprio turno, la pressione. Il segreto qui sono la calma e la tranquillità, perché ti guarda il mondo intero e non bisogna lasciarsi condizionare da un errore. L’ideale è segnare qualche tiro subito, in modo da prendere fiducia e non lasciarsi sopraffare dalla tensione”. Facile pensare che i suoi compagni di squadra abbiano cercato di caricare l’azzurro in vista del delicato impegno, ma non è così. “I miei compagni non mi dicono niente. Bocca chiusa e silenzio assoluto – ha detto Marco – Lo scorso anno fu così ed è andata bene, per cui vale come segno di buon auspicio. Negli spogliatoi non se ne parla ma so che tifano per me e anche di poter contare sul loro appoggio”.
Per la gara di sabato Belinelli indosserà delle Nike tricolore personalizzate, che verranno messe all’asta a fine competizione, proprio come accaduto nella passata stagione: “Dopo l’edizione del 2014 dedicata a San Giovanni, questa sarà per l’Italia e per la mia famiglia. L’anno scorso ebbero grande successo perchè avevo vinto, quest’anno non so cosa succederà, ma conta il gesto”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30512472