Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Al via i saldi 2012 in Emilia-Romagna, un’occasione di rilancio

Conto alla rovescia per il via ai saldi dell’estate 2012, che in Emilia-Romagna dureranno da sabato 7 luglio a sabato 8 settembre.
Due mesi pieni per cercare di risollevare un commercio, principalmente quello dell’abbigliamento ed accessori, che ha sofferto molto l’incedere della crisi economica, particolarmente acuta nei confronti dei piccoli commercianti di città e provincia.
Secondo le previsioni di Confcommercio ogni famiglia spenderà circa 250 euro, circa 100 euro a persona, per accaparrarsi vestiti di stagione a prezzo scontato, generando un fatturato di 3,7 miliardi di euro.
Dati contestati da Federconsumatori e Adusbef, sempre più preoccupati per quella che dovrebbe essere una boccata d’ossigeno per i commercianti, mentre rischia addirittura di tramutarsi in un flop: solo 1 miliardo e 16 milioni, meno della metà delle previsioni di Confcommercio.
I magazzini, infatti, sono pieni più del solito di merce invenduta, risultato del difficile periodo di inizio anno che ha coinciso con la crisi economica mondiale.
Secondo le associazioni dei commercianti e dei consumatori, i timori sarebbero giustificati dalla scadenza in parallelo di numerosi pagamenti fiscali come per esempio l’Imu, che deprimerebbero la fiducia e la propensione delle famiglie a spendere.
Ma se il fenomeno dei saldi resiste come evento commerciale e di costume, è sempre utile ricordare alcune buone prassi da seguire nell’affrontare lo shopping.
Nei giorni precedenti ai saldi annotatevi i prezzi della merce che vi interessa in vari negozi: in questo modo eviterete fregature sugli sconti, e sarete in grado di constatare un reale ed onesto deprezzamento. Ogni capo deve avere il vecchio prezzo, seguito dallo sconto e dal prezzo di saldo.
Conservate sempre lo scontrino, perché seppur in sconto i capi difettosi possono essere cambiati.
Assicuratevi che i capi in saldo siano effettivamente di stagione, e quindi avanzi del periodo che si conclude, non semplici fondi di magazzino
Diffidate dagli sconti troppo elevati, specialmente quelli superiori al 50%: spesso nascondono merce vecchia o falsi prezzi scontati.
Negli esercizi in cui normalmente si può pagare tramite carta e bancomat, le regole non cambiano nel periodo dei saldi: rifiutate, quindi, l’obbligo di pagare in contanti.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35258728