Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Al ‘Paolini’ di Imola in mostra le opere di Leonardo Ottoni

Sarà allestita fino al prossimo 21 febbraio, presso l’istituto ‘Paolini-Cassiano’ di Imola “Animali – oggetti – persone” la mostra personale dello studente della classe 5R Cat Leonardo Ottoni. Sabato scorso all’inaugurazione dell’allestimento sono intervenuti, insieme all’artista, ai suoi compagni di classe ed ai genitori anche il dirigente scolastico dell’istituto, Enrico Michelini, le docenti Cristina Casadio Loreti e Barbara Poli, il provveditore agli studi di Bologna, Giovanni Schiavone, la consigliera regionale Francesca Marchetti, l’assessore alla Scuola del Comune di Imola, Giuseppina Brienza e gli assessori alla Scuola, Francesca Farolfi e alla Cultura, Fabrizio Dondi, di Castel San Pietro Terme, comune in cui Ottoni vive, il prof. Mario Faggella, presidente di Università Aperta e diversi rappresentati dell’associazionismo imolese.

La mostra, si articola in 20 opere e l’intenzione dell’artista e dell’istituto è quella di poter in seguito allestirla anche in altre scuole di Imola e di Castel San Pietro Terme. “Con la scuola ed altri enti ed associazioni, Leonardo ha affrontato e sta affrontando specifici progetti destinati ad ampliare le sue competenze, fra cui l’attività di pittura, musica e teatro presso l’Associazione Officine Sant’Ermanno di Imola con cui ha partecipato ad una edizione del Muro Dipinto della Città d’arte di Dozza” spiega il dirigente dell’Paolini. “Leonardo ha prodotto gran parte delle opere esposte a casa, nel luogo in cui è coinvolto ai massimi livelli emotivi, spiegano Cristina Casadio Loreti e Barbara Poli, che hanno seguito il progetto espositivo- ma sappiamo anche essere fiero di poterle esporre partecipandole in primis ai suoi amici. I compagni, sono stati nel tempo protagonisti delle storie visive che ogni quadro racconta, a cominciare dalle opere Jak e i Suoi Amici, Il Russo e l’Irlandese, L’isola del Teschio, Il Cucciolo, Il Leone e La Tigre”.

Come spiega il titolo della mostra, oltre alle persone, anche animali e oggetti sono protagonisti dei quadri di Ottoni. Si passa così da figure frutto di processo evolutivo storico-fantastico, come Lo Stegosauro, Il Drago Invisibile, Drago, Arlo, Il Mostro di Loch Ness a situazioni ambientate nei luoghi più disparati, dalla foresta, ad un’isola misteriosa, un oceano tempestoso, un fondale marino. E gli incontri sono sempre strabilianti, come dimostrano le opere Il Cobra, La Vecchia Orca, Pantera e Leopardi, sicuramente pieni di fascino e mistero, grazie anche alle scelte cromatiche interessanti, con incursioni tridimensionali. Leonardo con i suoi amici combattono sempre un nemico, spesso dalla struttura fisica possente o lottano contro situazioni di forza soprannaturale e imponderabile che comunque viene contrastata attraverso uno sforzo comune, nel tentativo di diventare baluardo di se stessi ma soprattutto del rapporto di amicizia oramai inscindibile.

“La bella mostra  organizzata dalla scuola superiore “Paolini – Cassiano” commenta Giuseppina Brienza, assessore alla Scuola.suscita grande emozione.  I lavori di Leonardo dimostrano come è possibile, all’interno delle scuole, strutturare percorsi che valorizzino e mettano in luce le possibilità e le passioni degli studenti”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 1085 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:25 ram:35025304