Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Quattro ragazze aggredite a Bologna in poche ore. La Procura diffonde l’identikit

Capelli biondi a spazzola, occhi azzurri, corporatura esile, altezza sul metro e 80, aspetto curato. E’ questo l’identikit dell’uomo che sabato mattina all’alba ha aggredito una giovane studentessa nell’androne di casa, in via San Felice. Lo ha diffuso la Questura di Bologna. Potrebbe essere lui l’autore di tutte le aggressioni avvenute nel fine settimana sotto alle Due Torri. E’ salito a quattro il numero delle vittime che hanno denunciato violenza. L’ultimo episodio è stato riferito da una donna bolognese di 32 anni. Ha preso coraggio dopo aver letto delle altre tre aggressioni e dell’invito del procuratore aggiunto Valter Giovannini a sporgere denuncia. Erano le cinque di sabato mattina quando la donna, dopo aver salutato un’amica, stava rientrando a casa, in zona universitaria. Ha sentito dei passi dietro di sé. Qualcuno la stava seguendo. Tempo di accorgersene, arrivata ormai davanti al portone di casa, un uomo l’ha aggredita alle spalle. Le mani sotto i vestiti, ha cercato di trascinarla a forza dentro all’edificio. Poi i fari di un’auto hanno illuminato la scena e l’uomo è fuggito. Diffondendo l’identikit la Procura spera di risalire presto al responsabile: “Chiunque ritenesse di riconoscere nell’identikit una persona da lui già vista o che vede in quel momento si deve limitare ad avvisare il 112 o il 113” ha spiegato il procuratore aggiunto Valter Giovannini. E poi ha aggiunto: “Al massimo può seguire discretamente il soggetto a distanza di sicurezza per facilitare il successivo intervento delle Forze dell’ordine”. Le prime due aggressioni hanno avuto come vittime due ragazze che sabato mattina stavano andando a scuola, e ci sono particolari comuni nelle descrizioni, come gli stivaletti bassi e scuri che indossava l’aggressore. Il terzo episodio è quello che ha coinvolto la ragazza che ha fornito l’identikit. Studentessa di 22 anni, è stata pesantemente palpeggiata nell’androne di casa. Quattro episodi avvenuti tra la zona universitaria, porta San Felice e porta Sant’Isaia nell’arco di poche ore.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30325152