Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Aemilia: beni sottratti ad azienda sequestrata, un arresto

C’è un nuovo provvedimento di arresti domiciliari nell’ambito della vicenda Aemilia. Si tratta di Antonio Vertinelli, 31 anni, figlio di Giuseppe imprenditore del Reggiano imputato assieme al fratello Palmo nel processo contro le infiltrazioni ‘ndranghetisitiche in regione.

Continuavano ad incassare somme in pagamento di fatture, sottraendole all’amministrazione giudiziaria di un’azienda sequestrata e sottoposta a misura di prevenzione. E’ l’accusa che la Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna ha mosso ai parenti di due imputati nel processo di ‘Ndrangheta ‘Aemilia’, Palmo e Giuseppe Vertinelli, imprenditori del Reggiano di origine calabrese, entrambi detenuti. Nei confronti di Antonio Vertinelli, 31 anni, figlio di Giuseppe, il Gip Alberto Ziroldi ha disposto i domiciliari, misura eseguita dai Carabinieri del Ros di Roma e del comando di Reggio Emilia.

Indagati e perquisiti anche un fratello e un cugino dell’arrestato. Si tratta di una delle prime applicazioni di un articolo del codice antimafia, posto a tutela dell’amministrazione giudiziaria: lo sviluppo investigativo nasce dalla segnalazione della sottrazione di beni da parte proprio dell’amministratore giudiziario. Nei confronti dei due indagati a piede libero il Gip ha ritenuto sussistenti gli indizi, ma non le esigenze cautelari. Secondo le inquirenti i tre avrebbero posto in essere condotte elusive ‘in costanza’ di amministrazione giudiziaria di beni sequestrati, con l’aggravante di aver agevolato l’organizzazione di matrice ‘ndranghetista, attiva sul territorio emiliano e collegata alla cosca Grande Aracri di Cutro.

E’ stato accertato come i Vertinelli abbiano continuato ad incassare somme non dovute dalle fatture e indebitamente percepito, a vario titolo, altro denaro come pagamento dell’affitto di un complesso immobiliare a Montecchio Emilia, anche questo sottoposto a sequestro.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30503872