Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Destro su Twitter: comincia ufficialmente la mia avventura al Bologna

Faac nuovo mail sponsor, in giornata le ufficializzazioni di Destro e Falco

Mancano solo quattro giorni e la preoccupazione è tanta. Con l’infortunio di Rizzo il Bologna non ha centrocampisti adeguati per affacciarsi in maniera almeno competitiva allo stadio Olimpico contro la Lazio. Non sapendo se Pulgar avrà il visto, ma soprattutto non avendo mai provato il cileno neppure in amichevole, si scalda soprattutto Luca Ceccarelli, terzino destro con un piede fuori dalla porta ma che Delio Rossi potrebbe riciclare come centrocampista. Lo ha fatto in amichevole contro il Santarcangelo. Risultati modesti e consapevolezza che con quella pezza la falla non si chiude. Anche perchè sarebbe assolutamente insensato gettare nella mischia con il rischio di perderli facendo brutta figura i giovanissimi Diawara, Cozzari o Silvestro.
La stessa società è preoccupata che senza l’arrivo tra oggi e domani di un centrocampista vero, oltre ovviamente a Destro e a Falco, le cui ufficializzazioni si attendono in serata, la squadra non sia neppure numericamente a posto. Nella seduta di ieri per arrivare a giocare nove contro nove si è rimesso le scarpette anche Di Vaio, che così ha proseguito quanto già visto in ritiro. Le preoccupazioni della società sono soprattutto legate al fatto che una eventuale brutta figura a causa della ristrettezza della rosa, magari ripetuta con il Sassuolo possa portare a bruciare i tanti giovani in rosa e a far ribollire la piazza. Per questo sarebbe oltremodo necessario portare Donsah, piuttosto che Taider a Casteldebole entro due giorni, con la speranza, che dall’ultima settimana di mercato esca poi fuori qualche coniglio dal cilindro che possa far mantenere a Saputo la promessa di quando disse che i tifosi sarebbero stati orgogliosi della propria squadra in serie A.
Intanto nella serata di ieri il Bologna ha comunicato che il main sponsor della prossima stagione sarà la FAAC, l’azienda legata al mondo della Curia anche se ufficialmente indipendente, multinazionale bolognese leader nel settore delle automazioni per cancello, barriere automatiche e porte di garage. Ovviamente nei forum si sono sprecate le battute sulla speranza che la vicinanza con il mondo della Curia possa portare a qualche miracolo. Che non saranno necessari, se Corvino saprà mettere a punto in pochi giorni gli aggiustamenti necessari.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30512272