Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

A Cersaie arriva Massimo Giacon

Massimo Giacon, designer, fumettista, ma anche appassionato di musica e naturalmente arte, non si può definire un ‘maestro’ nel senso canonico del termine. Troppo eclettico per rientrare in uno schema, Giacon tiene la sua lezione Venerdì 2 ottobre, dalle ore 10.00, all’Europauditorium all’interno del Palazzo dei Congressi. Prima di lui, Cersaie aveva ospitato per le proprie ‘Lezioni alla rovescia’ grandi maestri del Design come Enzo Mari, Alessandro Mendini, oltreché gli incontri interattivi e non convenzionali di Riccardo Dalisi e Riccardo Blumer.
L’incontro con Giacon, uno dei padri del fumetto italiano moderno, è uno degli appuntamenti di punta con il mondo dei giovani del programma ‘Costruire Abitare Pensare’. Sul palco poi sono proprio i giovani a intervistare l’eclettico ‘non maestro’: i numerosi studenti di istituti superiori provenienti da tutta l’Emilia Romagna hanno l’imperdibile occasione di interagire direttamente con uno dei loro autori più amati. La Lezione alla rovescia è introdotta dallo storico dell’Architettura Fulvio Irace, docente al Politecnico di Milano.

Massimo Giacon nasce Padova nel 1961 e il suo lavoro spazia dal fumetto al design, dalla illustrazione digitale, all’arte contemporanea e alla musica. Il suo esordio nel mondo del fumetto risale al 1981, e quattro anni dopo, nel 1985, approda nel campo del design iniziando a collaborare con gli studi di Ettore Sottsass, Alessandro Mendini, Sieger Design e Matteo Thun. Autore estremamente profilico, fra gli anni ’80 e ’90 Giacon aderisce e contribuisce attivamente ai movimenti culturali che ruotavano intorno alle performing art; insieme a Piermario Ciani e Vittore Baroni, poi, fonda nel 1981 ‘Trax’, un progetto ricco di interconnessioni che nei suoi sei anni di attività coinvolge oltre 500 artisti e musicisti di diversi paesi in produzioni di dischi, cassette, audiomagazine, serigrafie, fumetti, T-shirt e performance di vario tipo.
Ed è proprio ‘Trax’ il precursore del progetto ‘Luther Blissett’, uno pseudonimo collettivo utilizzato negli anni Novanta da un gruppo di performer, artisti, riviste underground, operatori del virtuale e collettivi di squatter. ‘Luther’, a sua volta, diede vita al notissimo collettivo letterario bolognese ‘Wu Ming’.

Fra i più noti personaggi nati dall’estro di Giacon, non si possono dimenticare Zom-Boy e Bogie, creati per testate e riviste giornalistiche. Nel ruolo di Designer inoltre, Giacon ha sviluppato progetti per aziende come Memphis, Swatch, Olivetti, Philips, Artemide, Telecom, Ritzenhoff e Alessi.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1326 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30419088