Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

8 Luglio 1947: Ufo, il caso Roswell

La notizia viene sparata in prima pagine del Roswell Daily Record l’8 Luglio 1947: annuncia la cattura di un disco volante e del suo equipaggio alieno; i fatti narrati dal quotidiano locale si riferiscono in realtà ad una serie di eventi accaduti nei giorni precedenti, che sarebbero culminati, il 3 Luglio, nell’effettivo ritrovamento di “misteriosi rottami” in un’area desertica nei pressi della cittadina di Roswell nel Nuovo Messico.

La notizia rimbalza dal giornale di Roswell ad altri quotidiani locali, e viene infine ripresa anche dalla grande stampa nazionale e da tutte le radio del paese: nasce così il “caso Roswell”, un episodio ancora oggi controverso, più volte smentito ed altrettante volte riaffermato dagli ambienti ufologici.

L’esercito Usa, coinvolto nella questione (testimoni locali affermarono che i resti dell’Ufo e del suo equipaggio erano stati prelevati da militari), sostenne che si trattava in realtà di un pallone sonda, ma a creare maggior confusione subentrò un comunicato ufficiale dell’aeronautica che confermò invece la natura aliena del ritrovamento.

A redarre quel comunicato era stato l’allora tenente Walter Hant che curata le pubbliche relazioni della base militare di Roswell. I suoi superiori allora lo smentirono, ma lo stesso Hart ha poi lasciato una dichiarazione firmata e sigillata, da aprirsi solo dopo la sua morte (avvenuta nel Dicembre 2005) in cui conferma che la versione del suo comunicato raccontava esattamente i fatti che erano accaduti, e se ne dichiarava per giunta testimone oculare: “Ciò che io osservai personalmente era un tipo di astronave ed il suo equipaggio provenienti dallo spazio”.

Da allora la leggenda di Roswell (tale è divenuta nel tempo) si fonde con il mistero della cosiddetta “Area 51”, la base militare in cui si troverebbero ancora oggi i resti del relitto extraterrestre ed i corpi del suo equipaggio alieno. Nel 1991 è apparso anche un presunto filmato dell’epoca, in bianco e nero, in cui viene mostrata l’autopsia eseguita sui corpi degli stessi alieni, ma accurati esami della pellicola hanno dimostrato che si trattava di un abile falso (i suoi produttori sono stati traditi dalle prese elettriche mostrate nella pellicola, decisamente difformi da quelle in uso all’epoca).
.
.
AGENDA STORICA DELL’8 LUGLIO

1099: Prima Crociata: dopo 3 giorni di digiuno religioso, 15mila soldati cristiani marciano stanchi ed affamati attorno alle mura di Gerusalemme, mentre i difensori mussulmani li sbeffeggiano. A convincere i crociati ad effettuare questa forma di sacrificio espiatorio era stato un “santuomo” locale. Incredibilmente la cosa funzionò. Poco dopo i cristiani conquistarono la città.

1776: A Filadelfia viene mostrata per la prima volta al pubblico l’originale Dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti, firmata dai padri fondatori il 4 Luglio.

1889: UItimo incontro “ufficiale” di boxe a mani nude: John L. Sullivan sconfigge Jake Kilrain in ben 75 rounds.

1919; Nasce l’Associazione Nazionale Alpini, fondata da un gruppo di reduci della Grande Guerra.

1978: Sandro Pertini viene eletto settimo Presidente della Repubblica Italiana con 832 voti a favore su 995.

1990: La Germania sconfigge a Roma l’Argentina di Maradona per 1-0, e diventa per la terza volta campione del mondo.

.
.
COMPLEANNI E LUTTI

L’8 Luglio nascono lo scrittore e poeta francese Jean De La Fontaine (1621-1695), lo psicologo e pedagogo francese Alfred Binet (1857-1911), l’industriale e politico americano Nelson Rockfeller (1908-1979), il comico inglese Marty Feldman (1933-1982) e l’attore statunitense Kevin Bacon (1958).

Nello stesso giorno muoiono il poeta e scrittore inglese Percy Bysshe Shelley (1792-1822), lo scrittore italiano Giovanni Papini (1881-1956), lo scrittore francese Georges Bataille (1897-1962), lo scrittore poeta Tommaso Landolfi (1908-1979), il musicista e presentatore tv Lelio Luttazzi (1923-2010).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37837552