Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

7 Maggio 1997: il primo passo verso il “teletrasporto”

Per la fantascienza, in particolare per la serie-cult “Star Trek”, il teletrasporto è stato inventato dallo scienziato Emory Erickson nel 2150 circa (al tempo della prima astronave Enterprise comandata dal capitano Johanthan Archer, interpretato dall’attore Scott Bakula, ovvero nel ciclo “prequel” di telefilm che, pur realizzati dal 2001 al 2005, nella cronologia di Star Trek precedono di cento anni gli episodi della “serie classica”, girati dalla NBC fra il 1966 ed il 1969, di cui è protagonista una nuova astronave Entrerprise al comando del capitano James T. Kirk, interpretato dall’attore William Shatner, in un periodo immaginato fra il 2266 ed il 2269).

Per la vera scienza, invece, il teletrasporto, ovvero un procedimento in grado di trasportare istantaneamente un oggetto da un luogo ad un altro dislocando le sue sue singole particelle, è ancora un sogno lungi dall’essere realizzato, ma un primo passo fondamentale in questa direzione è già stato compiuto il 7 Maggio 1997 quando il fisico Nicolas Gisin dell’Università di Ginevra riuscì a smentire perfino Einstein (che riteneva la cosa impossibile) dimostrando il fenomeno di due particelle che sparate in direzioni opposte registrano a distanza i medesimi comportamenti, fenomeno per altro previsto dalla fisica quantistica.

Per la sua eccezionale dimostrazione Gisin aveva prodotto una coppia di fotoni e li aveva sparati lungo una fibra ottica in direzioni diametralmente opposte, a dieci chilometri l’uno dall’altro. Gisin verificò quindi che era possibile misurare uno dei fotoni e nello stesso tempo conoscere il comportamento dell’altro. In pratica si accorge che le misurazioni compiute su uno dei due fotoni influenzano simultaneamente il comportamento di quello distante dieci chilometri. Quindi possono esistere interazioni fisiche speculari della materia e dell’energia a grande distanza ed in modo simultaneo.

Viene così compiuto un primo fondamentale passo verso il “teletrasporto”, che da quel momento acquista un basilare fondamento teorico in ambito scientifico, e non è più un semplice miraggio della fantascienza.

L’esperimento di Gisin smentisce nettamente il principio di indeterminazione di Heisenberg in base al quale si riteneva impossibile misurare contemporaneamente la velocità e la posizione di una particella, senza che una misura influenzi l’altro parametro (nel senso che cercando di fissare la velocità della particella se ne modifica di fatto la posizione, e viceversa fissandone al posizione se ne modifica di fatto la velocità). La metodologia introdotto da Gisin permette invece di misurare virtualmente tutte le caratteristiche di una particella senza “toccarla”, ovvero senza interferire direttamente su di essa con la propria osservazione.

.
.
AGENDA STORICA DEL 7 MAGGIO

1809: Napoleone annette lo Stato Pontificio.

1824: Viene eseguita per la prima volta la “Nona Sinfonia” di Ludwig van Beethoven, alla Porta di Carinzia di Vienna. L’autore è ormai afflitto dalla sordità. Il pubblico austriaco gli tributa ben cinque ovazioni di applausi, e per far “sentire” a Beethoven il proprio calore gli spettatori sventolano fazzoletti bianchi in suo onore. La Nona Sinfonia è divenuta in seguito l’inno ufficiale dell’Unione Europea.

1832: Al termine di una guerra d’indipendenza durata dieci anni, la Convenzione di Londra stabilisce l’indipendenza della Grecia; Otto di Wittelsbach viene indicato come monarca.

1898: Una delle pagine più truci del giovane regno d’Italia (proclamato appena 28 anni prima): a Milano, il generale Bava Beccaris ordina all’esercito di sparare sui manifestanti che protestano per l’aumento del prezzo del pane. Secondo il governo le vittime fra la folla furono 80, secondo le fonti dell’opposizione piu di 300.

1915: Il piroscafo britannico Lusitania viene affondato da un U-boot tedesco. Nel naufragio perdono la vita 1.198 persone. L’episodio sarà determinante nell’indurre gli Stati Uniti ad entrare in guerra contro l’Austria e la Germania.

1921: Fra 24 campioni di essenze profumate, Coco Chanel sceglie la fragranza che diventerà famosa come “Chanel numero 5”.

1946: In Giappone viene fondata la Tokyo Telecommunications Engineering, una società con appena 20 dipendenti. In seguito sarà ribattezzata Sony.

1954: La Battaglia di Dien Bien Phu (iniziata il 13 marzo) pone fine alla Guerra di Indocina, con la definitiva sconfitta francese ad opera dei vietnamiti.

1960: Uno degli episodi più tesi della “Guerra Fredda” fra Usa e Urss: il premier sovietico Nikita Krusciov annuncia l’abbattimento in territorio russo di un aereo spia americano, U-2, e la cattura del suo pilota, Gary Powers.

1998: La Mercedes Benz acquista l’americana Chrysler per 40 miliardi di dollari, dando vita alla Daimler-Chrysler che rappresenta allora la più grande fusione industriale della storia. Il sodalizio è durato 9 anni, fino a quando nel 2007 la Mercedes si è disimpegnata dalla Chrysler passata prima sotto il controllo del gruppo finanziario Cerberus, e due anni dopo sotto il controllo dell’italiana Fiat.

2005: Il primo “buco” informatico nella storia di Google. Per 15 minuti il portale più cliccato del mondo risulta irraggiungibile.

2008: Silvio Berlusconi ottiene l’incarico di formare il suo quarto governo.
.
.
COMPLEANNI E LUTTI

Il 7 Maggio nascono il compositore Johannes Brahms (1833-1897), l’attore statunitense Gary Cooper (1901-1961), la conduttrice televisiva Barbara D’Urso (1957), l’arciere Marco Galiazzo (1983), lo psicologo e sociologo francese Gustave Le Bon (1841-1931), la first lady argentina Evita Peron (1919-1952) ed il comico Raimondo Vianello (1922-2010).

Nello stesso giorno si spengono l’attore americano Douglas Fairbanks Jr (1907-2000), l’anarchico italiano Franco Serantini (1951-1972), lo scrittore polacco Stanislaw Jerzy Lec (1909-1966), l’esoterista e alchimista italiano Giuliano Kremmerz (1861-1930), il compositore italiano Antonio Salieri (1750-1825) noto per la sua rivalità con Mozart.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30528512