Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to caber.org

19 Febbraio: da Galileo alla ricerca genetica, fra eresia e autoregolamentazione

Un’unica data per due percorsi diversi del cammino scientifico: nel 1632 Galileo Galilei dà alla stampa il suo libro eretico “Dialogo dei Massimi Sistemi”, in cui sostiene la teoria copernicana e offre le sue prime prove sperimentali sul movimento di rotazione e rivoluzione della Terra. Tesi che sconvolgono la visione ecclesiastica di una Terra immobile al centro dell’Universo, attorno a cui ruotano il Sole e tutti gli altri pianeti. Il libro di Galilei è subito bollato di eresia. Una prima condanna per le sue idee Galileo l’aveva già avuta nel 1616. Subirà poi un lungo processo da parte del Sant’Uffizio, con lo stesso accusatore il teologo Roberto Bellarmino che nel ‘600 aveva mandato al rogo Giordano Bruno (anch’egli sostenitore convinto della teoria copernicana ed assertore della molteplicità di sistemi solari nell’Universo), ma al contrario di Bruno che aveva preferito la morte all’abiura, Galileo, meno ribelle data l’età più avanzata, accetterà di abiurare (1633).
Trecentotrentatrè anni dopo la scienza imbocca invece un’altra strada. Anziché sfidare le chiusure religiose e le diffidenze degli ordinamenti legislativi verso le nuove pratiche genetiche (biogenetica, clonazione, ecc), i maggior scienziati che operano in questo campo il 19 Gennaio 1975 decidono di darsi una prima autoregolamentazione sulle ricerche da cui potrebbero svilupparsi nuovi essere viventi sulla base delle nuove tecniche del Dna ricombinante.

Si tratta in pratica di un codice etico-scientifico che viene prodotto nel corso di un’assise scientifica mondiale ad Asilomar in California. Una risposta concreta e responsabile da parte della scienza a chi aveva fino ad allora vagheggiato perfino che in certi laboratori si producessero – con processi di clonazione .- “avatar” biologici, ovvero copie di esseri umani (privi di testa, precisavano le leggende metropolitane di allora, per escludere qualsiasi forma di identità) destinati unicamente a fungere da serbatoio per organi di ricambio. Purtroppo le paure e le sindromi di Frankestein (la possibilità di creare mostri) perseguitano e mortificano ancora la scienza. C’è infatti ancora chi vorrebbe imporre alla scienza più avanzata il marchio dell’eresia per poterla frenare. E purtroppo anche nel mondo scientifico ci sono ancora troppi scienziati che preferiscono comode abiure (che garantiscono carriere tranquille) alla battaglia per difendere ancora la libertà di ricerca. Con una differenza sostanziale rispetto al passato: allora erano in gioco realmente principi fondamentali (laici da una parte, religiosi dall’altra); oggi quasi sempre si tratta più prosaicamente di opportunismo ed interessi economici.

.
.
.
AGENDA STORICA DEL 19 FEBBRAIO

1861: in Russia viene abolita la servitù della gleba. La città di Bologna, fra le prime in Europa, lo aveva già fatto 604 anni prima, il 3 Giugno 1257, liberando previo riscatto 5855 servi sottomessi a possidenti privati, e senza alcun riscatto un altro numero imprecisato di servi sottomessi ad ecclesiastici. L’accordo fu stabilito fra il vescovo Giacomo Boncambio ed il podestà civile Rolandino de’ Passeggeri. Da allora nello stemma della città compare la parola “Libertas”.

1878: Viene brevettato il fonografo, una delle tante invenzioni di Thomas Edison.

1881: Il Kansas stabilisce un proprio primato storico: è il primo stato al mondo in cui le bevande alcoliche sono totalmente vietate.

1942: Anche gli Stati Uniti hanno avuto i loro campi di concentramento interni. Vengono creati su ordine del presidente Franklin D. Roosevelt che proprio il 19 Febbraio 1842 firma un ordine esecutivo che consente all’esercito di internare i cittadini americani di origine giapponese.

1945: Circa 30mila marines americani sbarcano ad Iwo Jima dando inizio ad una delle più cruente battaglie nel Pacifico della Seconda Guerra Mondiale.

1959: L’Inghilterra concede l’indipendenza all’isola di Cipro.
2002: La sonda Mars Odyssey comincia a tracciare una mappa della superfice di Marte per conto del piano Nasa per la futura esplorazione umana del pianeta rosso (purtroppo rinviata sine die, dopo gli ultimi tagli del presidente Obama a tutti i progetti spaziali).

2008: Fidel Castro, malato da tempo, annuncia il suo ritiro dalle cariche presidenziali.

COMPLEANNI E LUTTI

Il 19 Febbraio nascono l’astronomo polacco Nicolò Copernico (1473-1543), lo scultore Lucio Fontana (1899-1968), il comico Massimo Troisi (1953-1994) e l’attore portoricano Benicio del Toro (1967).

Il 19 Febbraio muoiono invece il fisico e matematico austriaco Ernst Mach (1838-1916), lo scrittore francese premio Nobel Andrè Gide (1869-1951), l’ex cantante scozzese degli AC/DC Bon Scott (1946-1980), il leader politico cinese Deng Xiaoping (1904-1997), l’attore Oreste Lionello (1927.2009),


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 6635 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:28 ram:24069816