Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

18 Novembre: viene cantato per la prima volta “Dio salvi il Re” (da una operazione di emorroidi)

Un gruppo di suore intona un canto “Dio salvi il Re”, canto destinato a diventare dopo qualche decennio l’inno del potente regno inglese (nel 1745). Ma quando le sue strofe vengono cantante per la prima volta non siamo in Inghilterra bensì nella Francia del 1686, il Re che viene “raccomandato” alla divina provvidenza è Luigi XIV, il Re Sole; le suorine che pregano e cantano per lui, sono preoccupate per una particolare operazione chirurgica cui il monarca francese deve sottoporsi, proprio il 18 Novembre di quell’anno: l’asportazione di una fistola anale, in pratica un’operazione per risolvere un fastidioso e insidioso problema di emorroidi delle nobili terga del sovrano. Un’operazione che però in quel tempo, date le condizioni igieniche in cui veniva praticata la chirurgia (i medici spesso non si lavavano nemmeno le mani), presentava moltissime incognite, e spesso aveva esiti mortali, dovuti a setticemie o incontrollate perdite di sangue.
Il chirurgo del Re, Charles Francois Felix, ha elaborato una nuova tecnica che consente di operare con più celerita e minor sofferenza per il paziente, ma per non correre “rischi regali”, prima di affondare il bisturi nell’ano di Luigi XIV, sperimenta l’intervento sui poveri sederi di alcuni contadini, perfezionando la propria tecnica, purtroppo a scapito di alcune sue “cavie umane” (per altro, a quanto risulta, volontarie) che non sopravvivono all’operazione. Ma diversi contadini operati, invece, guariscono. Ed il chirurgo decide quindi, proprio in questo stesso giorno del Novembre 1686, di affrontare le emorrodi del Re.
L’operazione ebbe successo. E le monache continuarono a cantare “Dio salvi il Re”, questa volta per ringraziare il cielo della grazia ricevuta.
Certo, pensando alle origini “anatomiche” di questo canto, la solennità dell’attuale inno inglese (God save the Queen) forse un piccolo sussulto ironico lo potrebbe subire. E poi ci lamentiamo del nostro “Fratelli d’Italia”!
.
.
.
AGENDA STORICA DEL 18 NOVEMBRE.
.
.

LA MELA DI GUGLIELMO TELL E IL PREDELLINO DI BERLUSCONI

Altri due fatti fra leggenda e storia che contraddistinguono il 18 Novembre, sono: nel 1307 il famoso colpo di balestra con cui Guglielmo Tell centro una mela posta sul capo del figlio; e nel 2007 l’annuncio fatto da Silvio Berlusconi su un predellino della propria vettura, in piazza San Babila a Milano, che presto sarebbe nato il nuovo partito del Popolo della Libertà. Promessa mantenuta.
.
.
.
.
.
COMPLEANNI E LUTTI

Il 18 Novembre è il giorno natale dell’architetto Giò Ponti (1891-1979), del cantante cubano Company Segundo (1907-2003), del regista Attilio Bertolucci (1917-2000), della scrittrice canadese Margaret Attwood (1939), dell’attrice comica Anna Marchesini (1953), del chitarrista americano Kirk Hammet (1962) dei “Metallica”, e dello schermidore Aldo Montano (1978).
Nello stesso giorno sono mancati lo scrittore francese Marcel Proust (1871-1922), il fisico danese, premio Nobel, Niels Bohr (1885-1962) e l’attore americano M.James Coburn (1928-2002).
.
.
.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:23 ram:35259032