Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

17 Agosto 1801: varato il primo sommergibile che ispirerà “20mila Leghe Sotto i Mari”

Una piccola imbarcazione; può ospitare al massimo quattro uomini; mossa da due eliche, una verticale ed una orizzontale; ha compartimenti stagni ed un serbatoio d’aria; ha in dotazione anche “due piccole candele”: si presenta così il primo sommergibile moderno collaudato proprio il 17 Agosto del 1801 nelle acque francesi di Brest, in Bretagna.
La scorta di aria può consentire la sopravvivenza di un piccolo equipaggio umano sottacqua (fino a otto metri di profondità) per circa tre ore. Quando riemerge in superficie il sottomarino può essere manovrato a vela come una comune imbarcazione.
A progettarlo e costruirlo è un brillante inventore autodidatta americano, Robert Fulton, emigrato in Francia.

Fulton era davvero uno spirito eclettico: nato a Little Britain in Pennsylvania (che più tardi sarà ribattezzata Fulton in suo onore), iniziando a lavorare giovanissimo presso un orefice. Crescendo scoprì di possedere anche un talento artistico, e divenne un apprezzato pittore di ritratti e paesaggi. Ma era la meccanica che lo attirava di più, e così, a 22 anni, si trasferì in Inghilterra per approfondire le sue conoscenze nel campo dell’ingegneria.

In Inghilterra diventò famoso per aver progettato un nuovo sistema di sbarramento dei canali attraverso piani inclinati, e per un trattato sui miglioramenti possibili della navigazione interna.
Sulla scorta di questa fama si trasferì in Francia, a Parigi, dove, come si è detto, portò a termine il progetto del primo sommergibile. Lo chiamò “Nautilus”, è fu proprio questa impresa che ispirò, alcuni decenni dopo, il soggetto del romanzo di Jules Verne 20mila Leghe sotto i Mari”, sulle gesta del capitano Nemo e del suo sottomarino di nome Nautilus, appunto.
Il nome Nautilus venne dato, nella realtà, anche al primo sommergibile atomico degli Stati Uniti, 150 anni dopo il primo coraggioso (e riuscito) esperimento di navigazione sottomarina condotto da Fulton.

Mentre studiava il suo primo sottomarino, l’eclettico Fulton perfeziona anche il progetto della prima nave a vapore. Progetto che si trasformerà in realtà esattamente sei anni dopo, nel 1807 nello stesso giorno – il 17 Agosto – del Nautilus, allorchè verrà varato sul fiume Hudson il “Clermont”, il primo battello a vapore moderno, in grado di svolgere un regolare servizio di navigazione. Il viaggio inaugurale fu di 150 miglia, da New York ad Albany, coperte in 32 ore (sei volte meno dei tradizionali collegamenti a vela).

In questa seconda importante realizzazione Fulton fu aiutato dall’avvocato ed insigne politico americano Robert R. Livingston, uno dei padri fondatori degli Stati Uniti (il suo nome figura fra i firmatari della Dichiarazione d’Indipendenza; fu lui inoltre a far giurare ed investire George Washington della carica di primo presidente).

Successivamente, nel 1814, lo stesso Fulton realizzò per il governo americano, anche la prima nave a vapore da guerra.

Gli interessi di Fulton furono comunque sempre decisamente ampi ed eterogenei. Fra le altre cose inventò anche una macchina per tessere il lino, una per la produzione di cordame e una per segare e lucidare i marmi.
Un uomo, insomma, capace di fare e realizzare grandi sogni, ma anche di impegnare il suo ingegno per questioni comuni. Il vero senso di una vita non comune.
.
.
.
AGENDA STORICA DEL 17 AGOSTO

1840: Viene inaugurata la Ferrovia Milano-Monza

1862: Guerre indiane – I Sioux Lakota, in una situazione disperata, si ribellano iniziando ad attaccaee gli insediamenti dei bianchi in Minnesota. La rivolta sarà soffocato in sei settimane dall’esercito degli Stati Uniti.

1877: Il bandito Billy the Kid fa la sua prima vittima. E’ il fabbro di un paese dell’Arizona – F.P. Cahill, il suo nome.

1903 L’editore giornalista Joe Pulitzer dona alla Columbia University ben un milione di dollari. Viene così istituito il prestigioso premio giornalistico che porta tuttora il suo nome.

1918: A Monaco di Baviera viene fondata la società segreta “Thule”, che costituirà il nucleo ideologico del Partito Nazista conosciuto anche come NSDAP

1947: Stanco di lavare i pannolini di stoffa delle figlie, l’architetto americano Marion ÃýBrien Donovan ha l’idea di mettere del materiale assorbente in una guaina ricavata da una tenda per doccia. Nascono così i pannolini “usa e getta”. Lo stesso Donovan brevetta immediatamente l’idea, che rivenderà nel 1951 per un milione di dollari.

1982: Presso lo stabilimento Philips di Hannover, in Germania, viene prodotto il primo compact disc commerciale, che fu l’album musicale The Visitors del gruppo svedese ABBA.

1998: Scandalo Monica Lewinsky – Il presidente statunitense Bill Clinton, dopo aver lungamente cercato di negarlo, ammette in una testimonianza registrata, di aver avuto “relazioni fisiche improprie” con la stagista della Casa Bianca, Monica Lewinsky. L’ammissione gli eviterà l’impeachment.

.
.
.
COMPLEANNI E LUTTI

Il 17 Agosto nascono l’attore Robert De Niro (1943), il filantropo francese Raoul Follereau (1903-1977), l’autore di canzoni Mogol (1936), il pilota Nelson Piquet (1952) e l’attore americano Sean Penn (1960).

Nello stesso giorno muoiono il pittore scultore Umberto Boccioni (1882-1916), il compositore americano George Gershwin (1898-1937) e lo scrittore Aldo Palazzeschi (1885-1974).
.
.
.
.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:23 ram:37747656