Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Bologna: il valzer del calciomercato

ramirez-guaraldi
A Casteldebole i giocatori stanno vivendo quattro giorni di avcanza, ma il Natale dei tecnici e dirigenti è soprattutto con un occhio al mercato. La volontà di Guaraldi sarebbe un mercato low cost: via stipendi importanti per poter avere qualcuno di utile alla squadra. Ovviamente prestiti che non facciano uscire altri soldi alla società. Ma è chiaro che chi non gioca al Bologna difficilmente è appetibile alle altre squadre. Allora ecco che il Bologna due è formato da giocatori come Bianchi, Acquafresca, Pazienza, Alibec, Cech o Della Rocca, senza pensare che anche il nazionale greco Christodoulopoulos sta trovando davvero poco spazio e rischia di perdere il mondiale. Il Bologna ha appena inserito una risorsa importante come quella di Salvatore Bagni. Il suo ruolo è trovare squadre che potrebbero essere interessate agli esuberi ma pure giocatori pronti che possano essere utili alla causa. Il sogno numero uno è il ritorno di Gaston Ramirez che al suo secondo anno in Premier sembra essere entrato nel dimenticatoio del Southampton e continuando così mette a rischio la sua partecipazione ai Mondiali in Brasile.
Nello stesso momento Pioli ha detto chiaramente che cerca chiarezza in società. Sarebbe bene che Guaraldi chiamasse per un colloquio chiarificatore il tecnico e Diamanti. Il capitano ha detto parole elettriche subito dopo la partita. Bisogna che le parti in causa, magari allargando il discorso a Zanzi e al collaboratore esterno Bagni, si chiariscano, perchè non basta dire o scrivere che tutti tirano dalla stessa parte, se non tutti sanno qual è la parte giusta.
Diamanti vuole i Mondiali, Guaraldi la serie A, Pioli deve essere il direttore d’orchestra perchè le due cose vadano in porto, mentre Zanzi e Bagni devono dare gli strumenti giusti. Se l’orchestra farà le prove prima del sei gennaio si potrà partire con il piede giusto, altrimenti questa settimana d’inferno, che Guaraldi ha detto “non augurerei al mio peggior nemico” non sarà servita a nulla perchè i problemi si ripresenteranno alla prima sconfitta.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Un Commento in “Bologna: il valzer del calciomercato”

  • alberto scritto il 4 gennaio 2014 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 14:10

    Albano Guaraldi sembra entrato nel Bologna fc solo per la propria visibilità; in 2.5 anni ha venduto tutti i migliori giocatori (incassando oltre 40 milioni) rifacendoli uscire dalle casse della società con acqisizioni fatte prevalentemente di prestiti di nessun utilizzo o giocatori a fine carriera come Cesare Natali. Per l’acquisto(ottimo) di Antonsson licenziò Salvatore Bagni per poi riprenderlo per chiudere una vertenza legale che lo vedeva perdente. Non mi é piaciuto il comportamento di Zanetti Segafredo, che per non fare la figura dello “ricco scemo” ha lasciato 4 milioni in mano a Guaraldi per farsi gli “affari”suoi. Grazie, forza Bologna

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:30498136