Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

14 Settembre: nasce il cembalo scrivano, antenato della macchina da scrivere

03101_01_diaUn giorno denso di ricordi storici soprattutto per gli americani, il 14 Settembre:è il giorno in cui nel 1814 Francis Scott Key scrive le parole dell’attuale inno degli Stati Uniti, “The Star-Spangled Banner”, la bandiera stelle e striscie; è anche il giorno in cui nel 1901 Theodore Roosevelt diventa presidente; infine, sempre per rimanere sul suolo americano, il 14 Settembre è anche il giorno in cui, nel 1948, hanno inizio gli scavi per le fondamenta del palazzo dell’Onu (conosciuto anche come il “Palazzo di Vetro”) a New York. Infine, proprio il 14 Settembre del 1975, Papa Paolo VI canonizza la prima santa statunitense, Elizabeth Ann Seton.

Nel 1959 in questo giorno la sonda sovietica Luna 2 si schianta sul satellite della terra, divenendo così il primo manufatto umano a raggiungere la Luna. L’anno successivo, in questo stesso giorno, nel 1960 viene invece fondata l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (Opec).

Sul piano della storia scientifica questa data è importante per la ricorrenza di due fondamentali scoperte: l’antenata della macchina da scrivere (1855) ed il brevetto del primo nastro per tale macchina (1886); e l’avvento della prima terapia genica su un essere umano (1990).

In tempi di scrittura elettronica, quasi silenziosa, al computer, si fa quasi fatica a ricordare il rumore da ticchettio delle macchine da scrivere meccaniche che si sentiva una volta entrando in qualsiasi ufficio o in qualsiasi redazione di giornale. Per alcuni era “musica”, per altri un’ossessione che impediva di concentrarsi. Quel ticchettio derivava da un’invenzione dell’avvocato piemontese Giuseppe Ravizza che il 14 Settembre del 1855 brevetta il “cembalo scrivano”, un apparecchio che precorre la macchina da scrivere industriale (a Ravizza mancheranno i fondi per sviluppare la sua idea e trasformarlo in un prodotto da commercializzare su vasta scala). Presenta già tutti gli elementi ed i principi fondamentali della futura macchina da scrivere: una tastiera con 32 tasti quadrati che comandano altrettanti martelletti disposti a cerchio (concetto preso in prestito dal pianoforte), ha anche il campanello che suona a fine riga. E’ il primo apparecchio che risolve il problema dell’inchiostratura con un nastro inchiostrato che scorre; ma anche per questo dettaglio al geniale Ravizza mancheranno i capitali per sfruttare l’invenzione (quella del nastro avvolgibile per macchina da scrivere) che verrà invece brevettata da altri solo nel 1886.

Il 14 Gennaio del 1990 al National Institutes of Health di Bethesda (Usa) viene annunciata la guarigione di una bambina di 4 anni, Ashanti De Silva, da una grave insufficienza immunitaria (ADA): è il primo essere umano curato con una terapia genetica, messa a punto da Anderson Blease e Kenneth Culver, che per curare la bambina le iniettano un gene “corretto” in laboratorio. Si apre così una nuova frontiera della medicina, frontiera che la scienza sta ancora esplorando, avanzando in territori sempre più vasti (nel 1991 è stata testata la prima cura genetica per i melanomi; nel 1992 per l’ipercolesterolemia ereditaria; nel 1993 per la fibrosi cistica e per alcuni tumori cerebrali; nello stesso anno sono state sperimentate cure genetiche anche per i linfomi di Epstein-Barr e per altri melanomi; e la storia continua…).

Fra coloro che festeggiano il compleanni il 14 Gennaio, da ricordare: l’attore Ermete Zacconi (1857-1948); il mafioso Gaetano Badalamenti (1923-2004); l’architetto Renzo Piano (1937); il cantante Franco Califano (1938); il giornalista scrittore Tiziano Terzani (1938-2004); lo scrittore Pier Vittorio Tondelli (1955-1991); il cantante Mariano Apicella (1962) particolarmente apprezzato dal premier Silvio Berlusconi.

Fra i decessi da onorare: quello del generale romano Druso nel IX anno avanti Cristo; Giovanni Crisostomo nel 407 d.C.; Papa Adriano VI (1485); Giovanni Cassini (1712) astronomo italiano; Isadora Duncan (1886) celebre danzatrice americana; Grace Kelly (1982) celebre attrice americana, divenuta principessa di Monaco; Giuni Russo (2004) cantante italiana prematuramente scomparsa per un tumore; il 14 Settembre del 2000 è anche il giorno in cui negli Usa viene implacabilmente eseguita la condanna a morte dell’italo americano Derek Rocco Bernabei, nonostante gli accorati appelli a sospenderne l’esecuzione provenienti dall’Italia e dal Vaticano.

Nella foto: il prototipo del Cembalo Scrivano (Museo della Scienza e della Tecnica)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35317824