Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Guaraldi: “Pioli non si tocca e a gennaio faremo acquisti mirati”

Dopo settimane di silenzio il presidente del Bologna Albano Guaraldi è tornato alla carica. Si è assunto le responsabilità per una situazione di classifica in affanno, ma, ha detto, uguale a due anni fa e solo due punti in meno dello scorso anno. Non ha negato le colpe di Zanzi, che però rimarrà sia come direttore generale che come direttore sportivo e sarà lui ad occuparsi del mercato di gennaio. Ma soprattutto ha voluto sgombrare il campo su ogni considerazione su Pioli: “Ci salveremo con Pioli –ha detto– che ha la massima fiducia come uomo e come tecnico”.
Ha poi voluto rispondere a molti quesiti o domande uscite in questi giorni sui giornali o sui forum dei tifosi. Il Bologna ha giĂ  pagato gli stipendi, in anticipo rispetto la scadenza e anche senza l’accordo con Sky avrebbe potuto pagare anche le successive tre mensilitĂ . Il Bologna andrĂ  a gennaio sul mercato non per cambiare la squadra ma per interventi specifici in alcuni ruoli, quindi ha parlato della stabilitĂ  finanziaria della societĂ  e di Futura costruzioni, la sua azienda.
Per quanto riguarda il Bologna i 5 milioni di aumento di capitale sono stati deliberati e se servirà verranno versati, nessuno si è fatto sentire in questi mesi per acquistare la società, quindi in merito alle notizie di stampa uscite sulla sua azienda ha precisato che quelle sono solo notizie perziali, che non è stato indicato il patrimonio netto e che la sua azienda non solo è solida, ma in un anno come questo riuscire ad avere praticamente un bilancio senza debiti è solo un vanto, soprattutto per il fatto di non aver messo neppure un dipendente in cassa integrazione.
Ha poi snocciolato per la prima volta i costi del nuovo centro sportivo. Per la prima parte dei lavori, quella operativa, si spenderanno 15-16 milioni di euro che saranno pagati con un mutuo ventennale con il credito sportivo. Ha poi spiegato che gli 800 mila euro annui del mutuo non sono soldi che vengono distratti dalla prima squadra, bensì sono i risparmi che il Bologna avrà dalle spese che vengono effettuate ora per per mantenere in diversi campi della provincia le 20 squadre del settore giovanile, compresi gli affitti dei campi, le 17 persone che si occupano della gestione, i costi dei luoghi dove risiedono i ragazzi di fuori Bologna, oltre a quelli per le auto e i furgoni per il trasporto.
Un’ora di un presidente con tanta voglia di combattere e che, almeno a parole, ha l’intenzione di fare tutto quello che si potrĂ  per evitare di distruggere con la retrocessione la salvezza della societĂ  di due anni orsono.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3306 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35181096