Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

12 Luglio 1962: nasce il mito dei Rolling Stones



In questo giorno di ben 48 anni fa (e questo la dice lunga sull’età dei “nonnetti-rock” che si sono esibiti in concerto fino a poco tempo fa), nel mitico locale londinese “The Marquee Club” al 90 di Wardour Street, faceva il suo esordio ufficiale un gruppo musicale che avrebbe fatto la storia del rock mondiale: i “Rolling Stones”, le pietre rotolanti, nome che il gruppo si diede prendendolo dal titolo di una canzone blues (Rollin’ Stone Blues) di Muddy Waters.
Il blues era stato infatti il genere musicale che aveva unito le passioni dei due principali componenti del gruppo, Keith Richards e Mick Jagger, che erano stati vicini di casa da bambini per perdersi di vista quando andarono in scuole diverse e cambiarono quartiere. Si ritrovarono dopo qualche anno in un treno per pendolari, riscoprendo le comuni passioni musicali e la voglia di creare un gruppo tutto loro. Cosa che si verificò quando a Mick e Keith (voce e chitarra) si aggiunsero Lewis Brian Hopkin Jones, William George Perks, Charles Robert Watts e Ian Stewart. E’ stato questo il nucleo storico dei Rolling Stones. Nel 1969 Brian Jones litigò con Jagger e compagni, e fu estromesso dal gruppo. Morì annegato nella sua piscina pochi mesi dopo, il 3 Luglio, in circostanze mai del tutto chiarite, al termine di un party. I vecchi compagni dei Rolling Stones gli dedicarono un mega concerto ad Hyde Park, che attirò più di 250mila persone (il gruppo volle che l’ingresso fosse gratuito).
Fin dal loro esordio al Marquee di Londra, i Rolling Stones vollero darsi un clichet trasgressivo, da “brutti, sporchi e cattivi”, per distinguersi dallo stile più rassicurante dell’altro grande gruppo musicale inglese, loro contemporaneo, i Beatles. Rispetto ai colleghi di Liverpol, quello dei Rolling Stones è sempre stato infatti un rock più aggressivo, anche per la durezza e la provocarietà dei temi delle loro canzoni con frequenti richiami al sesso ed anche alle droghe.
Nelle foto: gli “Stones” delle origini e quelli di oggi (48 anni dopo l’esordio del gruppo al Marquee di Londra).

.
.
.
AGENDA STORICA DEL 12 LUGLIO

1184: Viene consacrato solennemente, da papa Lucio III, il Duomo di Modena (fondato nel 1099), che viene dedicato al patrono della città, il vescovo San Geminiano.

1555: Papa Paolo IV istituisce il primo ghetto ebraico di Roma, con la pubblicazione della Bolla “Cum Nimis Absurdum”.

1903: Charles Laeser è il primo ciclista “straniero” (non francese) a vincere una tappa del Tour de France.

1956: Posa della prima pietra del Grattacielo Pirelli a Milano.

1969: Rose Rosse di Massimo Ranieri è la canzone vincente del Cantagiro.

2000: Viene fondato a Firenze il Nuovo Movimento Sociale Italiano-Destra Nazionale.

2002: La Corte Superiore ordina all’Ontario di riconoscere i matrimoni omosessuali.

2005: L’Italia dei mille comuni, vanta anche un “Comune onorario”: è Voltaggio in provincia di Genova.
.
.
.
COMPLEANNI E LUTTI

Il 12 Luglio vede i natali di Giulio Cesare (100 a.C. – 44 a.C), del filosofo e scrittore americano Henry David Thoreau (1817-1862), del poeta cileno Pablo Neruda (1904-1973), dell’attore statunitense Bill Cosby (1937), del chitarrista americano John Petrucci (1967), del calciatore Christian Vieri (1973), dell’attore Gabriel Garko (1974) e del calciatore Antonio Cassano (1982).

Nello stesso giorno si spengono il filosofo olandese Erasmo da Rotterdam (1469-1536), il militare francese Alfred Dreyfus (1859-1935), il pittore inglese John Grome (1911-2004) ed il conduttore televisivo Gianfranco Funari (1932-2008).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35236704