Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

12 Gennaio 1709: la “Piccola Era Glaciale”

Che a Gennaio faccia freddo, beh è un fatto scontato. Ma ci sono stati mesi di Gennaio in cui questo fatto scontato ha assunto invece connotati del tutto eccezionali. E’ accaduto ad esempio all’inizio del ‘700, quando toccò il suo apice (sottozero) quella che oggi viene definita la “Piccola Era Glaciale”, con fiumi e laghi ghiacciati in tutta Europa.
Nella metà del XVII Secolo i ghiacciai delle Alpi Svizzere erano avanzati talmente da inglobare fattorie e distruggere interi villaggi. Il fiume Tamigi ed i canali dei Paesi Bassi si congelarono e durante l’inverno la gente pattinò su di essi, tenendo perfino vere e proprie fiere sul ghiaccio. Nell’inverno del 1780 i newyorkesi potevano andare da Manhattan a Staten Island camminando sulla superfice ghiacciata della baia della città. piccola_era_glaciale2L’Islanda, in virtù dell’espansione dei suoi ghiacci, aveva quasi raddoppiato la propria superfice. In Groenlandia ed in Danimarca il mare ghiacciato impediva alle navi commerciali di penetrare nei porti. Ma fu proprio l’inverno del 1709 il più rigido degli ultimi 500 anni per l’intero continente europeo. La glaciazione ebbe effetti tremendi sulle popolazioni. La Groenlandia divenne praticamente disabitata. Si intensificarono malattie e carestie (una di queste, già nel 1315, aveva ucciso più di un milione e mezzo di europei). Tutto questo fin verso il 1850 quando le temperature cominciarono a rialzarsi, ed i ghiacciai a regredire. Un processo, che salvo annate eccezionali (come ad esempio quella del 1985, ed in parte quella di quest’anno), dura tuttora.
La cosiddetta “Piccola Era Glaciale” era stata preceduta dal “Periodo Caldo Medievale”, una lunga fase di temperature più elevate che ebbe termine nel 1300 circa. Fra le possibili cause, secondo gli scienziati, potrebbero esservi state una diminuzione dell’attività solare (un ciclo di “Sole pigro”, proprio come sta avvenendo attualmente) ed un aumento dell’attività vulcanica (le cui emissioni finirono per costituire nell’atmosfera una sorta di barriera filtrante per i raggi del Sole, e contribuire così al raffreddamento della superfice terrestre). Ma un’altra causa “indagata” è il probabile rallentamento della “Corrente del Golfo” e delle altre corrente oceaniche che normalmente contribuiscono a salvaguardare i climi temperati delle nostre latitudini. Sembra che durante le ere di totale glaciazione del pianeta, queste correnti si fossero arrestate del tutto. Il motivo? Anche in questo caso ci sono teorie che tirano in ballo una connessione con l’attività solare, ed altre tesi che si riferiscono a modifiche del magnetismo terrestre, modifiche che pare avvengano ciclicamente ogni 2.140 anni.
aquariusIn relazione a tali modifiche magnetiche, si determinerebbero, secondo alcuni, anche veri e propri rivolgimenti delle civilità umane: così nel tempo si sarebbero succedute, in corrisponenza di questi stravolgimenti del magnetismo terrestre, le Ere del Toro, dell’Ariete , dei Pesci (l’attuale “era cristiana”). La prossima dovrebbe essere (nel 2100 circa) quella dell’Acquario , un’era di progresso e felicità (un ritorno ai valori matriarcali del “Feminino”), almeno secondo quanto prevedono le credenze legate al movimento della cosiddetta “New Age”.
.
.
.
AGENDA STORICA DEL 12 GENNAIO
.
.

1846 Richard Hoe, ingegnere americano, realizza la prima rotativa per la stampa di giornali. La sua macchina consentì di stampare 18mila copie all’ora.
.
1961 – Il russo Yuri Gagarin, lanciato in orbita a bordo della navicella Vostock I, diviene il primo essere umano nello spazio.
.
.
.
COMPLEANNI E LUTTI

Il 12 Gennaio nascono lo statista e filosofo irlandese Edmund Burke (1729-1797), il gesuita e biologo Lazzaro Spallanzani (1729-1799) padre della fecondazione artificiale,
il gerarca nazista Hermann Goring (1893-1946), il filosofo lituano Emmanuel Levinas, lo scrittore americano Jack London (1876-1916), il giornalista Gianni Riotta (1954) e la valletta televisiva Maddalena Corvaglia (1980).

Il 12 Gennaio è invece il giorno della morte del “papà” di Tex Willer Gianluigi Bonelli (1908-2001) e della scrittrice inglese Agatha Christie (1890-1976).
.
.
.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:53 ram:37746336