Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

10 Luglio 1962: viene lanciato Telstar, il primo satellite per telecomunicazioni

Da Cape Canaveral inizia l’era delle telecomunicazioni via satellite. Il 10 Luglio 1962 viene infatti lanciato il satellite americano Telstar, prodotto dalla AT&T, e destinato a rendere possibili le prime trasmissioni radiofoniche e televisive tra Stati Uniti ed Europa.

Telstar pesa 77 kg, ha un diametro di 86 centimetri, presenta un superfice sferica sfaccettata, e contiene ben 1064 transistors.

Ha una capacità di 1200 canali telefonici, oppure in alternativa di un canale televisivo.
Già all’indomani del suo lancio, alle ore 0.48 (ora europea) dell’11 Luglio, mentre stava compiendo la sua sesta orbita terrestre, Telstar rilanciò breve un segnale fra le due sponde dell’Oceano Atlantico, e fu quello il primo scambio effettivo di segnali audio-video fra Usa e Europa della storia. Mentre la prima vera trasmissione ufficiale in “mondovisione” (definizione che nacque proprio allora) fu effettuata il 23 Luglio successivo. Ebbe una durata di poco meno di 8 minuti. Gli europei ricevettero dall’America un’immagine con la bandiera americana sullo sfondo, ed in audio le note dell’inno nazionale ed uno scambio di saluti fra il vicepresidente Lyndon B. Johnson e Frederick Kappel, presidente della società di telecomunicazioni AT&T che aveva realizzato Telstar.

A loro volta i telespettatori americani ricevettero dall’Europa, circa tre ore dopo (intorno alle 23.00), una serie di immagini che comprendevano anche servizi televisivi dall’Italia: brani di un concerto dalla Cappella Sistina, immagini del Colosseo, del Palazzo della Fao, delle Terme di Caracalla dove era in corso la rappresentazione della Tosca di Puccini (la romanza “E lucean le stelle” cantata dal tenore Ferruccio Tagliavini, fu il primo brano lirico trasmesso in mondovisione), ed infine un servizio sulla pesca in Sicilia (a Mazzarò di Taormina). In tutto 11 minuti.

La vita di Telstar fu relativamente breve. Cessò di funzionare appena quattro mesi dopo il suo lancio, il 6 Novembre dello stesso anno, probabilmente per un guasto dovuto alle radiazioni che lo avevano colpito durante l’attraversamento delle fasce di Van Allen.

A suo tempo l’impresa di Telstar sollevò notevole impressione nell’opinione pubblica. Il satellite divenne così popolare che nel 1970, in occasione dei Campionati Mondiali di calcio in Messico, quando venne introdotto il nuovo modello di pallone a scaglie bianche e nere (scaglie che richiamavano vagamente la sagoma del satellite), fu chiamato “Telstar”.
.
.
.
.
.

AGENDA STORICA DEL 10 LUGLIO

1939: Gli scienziati Oppenheimer e Snyder formulano la teoria dei “buchi neri

1976: Disastro della diossina a Seveso.

1985: Sommersa dalle protesta dei consumatori per il cambio della sua formula (New Coke) la Coca Cola è costretta a tornare sui suoi passi, e ripristinare la sua vecchia formula-
.
.
COMPLEANNI E LUTTI

Il 10 Luglio nascono il fisico ed inventore serbo Nikola Tesla (1856-1943), lo scrittore francese Marcel Proust (1871-1922), il pittore Giorgio De Chirico (1888-1978), il pugile statunitense Jake LaMotta (1921), il manager sportivo Luciano Moggi (1937) ed il cantante heavy metal statunitense Ronnie James Dio (1942-2010).

Nello stesso giorno si spengono El Cid condottiero spagnolo (1043-1099), il magistrato Vittorio Occorsio (1929-1976) e l’attore e registra teatrale Giorgio De Lullo (1921-1981).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:35276192